Osteocondrosi della apofisi posteriore del calcagno

Appunto audio Durata: 1 min 13 sec
Descrizione

L'osteocondrosi dell'apofisi posteriore del calcagno (o malattia di Sever Blanke o di Haglund), si verifica in sede di inserzione del tendine di Achille, cioè nel nucleo apofisario posteriore del calcagno. Si manifesta all'età di 8-13 anni con dolorabilità locale che si accentua al carico. L'evoluzione è sempre benigna, senza deformità, ma la durata della malattia può essere lunga, anche 2 o più anni.

Tipologia

Università

Testo completo

L'osteocondrosi dell'apofisi posteriore del calcagno (o malattia di Sever Blanke o di Haglund), si verifica in sede di inserzione del tendine di Achille, cioè nel nucleo apofisario posteriore del calcagno.
Si manifesta all'età di 8-13 anni con dolorabilità locale che si accentua al carico.
L'evoluzione è sempre benigna, senza deformità, ma la durata della malattia può essere lunga, anche 2 o più anni.
L'esame radiografico dimostra il quadro consueto delle osteocondrosi, con l'addensamento e la frammentazione del nucleo; raramente si osserva una deformazione dello stesso.
La terapia mira a limitare il carico, realizzando un appoggio su un plantare che eviti gli urti posteriori; ridurre il dolore e la flogosi locale ed aumentare gli stimoli trofici con cure fisiche.