L'apparato digerente dei bovini

Appunto inviato da francescagiambra96
/5

descrizione dell'apparato digerente dei bovini, parti che lo compongono, digestione orale e digestione stomacale (2 pagine formato doc)

L'apparato digerente dei bovini.

APPARATO DIGERENTE. L'apparato digerente è composto da:
•    Canale alimentare → inizia con la bocca e termina con l'ano. Composto da due porzioni:
1. prediaframmatica (bocca, faringe, esofago);
2. retrodiaframmatica (stomaco, intestino, ghiandole annesse), alloggiata nella cavità addominale e in parte nella pelvi.
•    Denti
•    Ghiandole → versano i loro secreti nel canale mediante dotti.

Leggi anche Riassunto sull'apparato digerente

La prima parte dell'apparato digerente (bocca, faringe, esofago → tratto ingestivo) serve per l'assunzione degli alimenti.
La seconda parte è suddivisa in due:
1.    Tratto digestivo (stomaco, intestino, ghiandole annesse) → trasformazione degli alimenti e formazione dei residui.

2.    Tratto espulsivo (ultimo tratto di intestino) → espelle i residui alimentari inutilizzati.
L'apparato digerente dei carnivori è più semplice di quello degli erbivori perché è più facile la digestione della carne rispetto a quella dei vegetali.

Leggi anche Descrizione dell'apparato digerente umano

PARTI CHE COMPONGONO L'APPARATO DIGERENTE:
•    Bocca. Si trova nel cranio viscerale, all'esterno si apre con la rima boccale, delimitata dalle labbra. Il labbro superiore continua dorsalmente nel musello, dove si trovano le narici (area glabra tenuta umida dalle ghiandole nasolabiali). Il labbro inferiore è sfuggente e ricoperto di peli. Il palato duro separa la bocca dalle cavità nasali ed è delimitata dalle guance (lamine muscolari con pelle all'esterno e mucosa boccale all'interno).