Sali minerali: funzioni e quali sono

Appunto inviato da pino1987
/5

Cosa sono i sali minerali? Quali sono? Che funzioni hanno? (4 pagine formato doc)

SALI MINERALI: DEFINIZIONE

I Sali Minerali
Generalità: I Sali minerali sono dei principi nutritivi non energetici, presenti in piccole quantità negli alimenti.


Rappresentano circa il 4% in peso di tutto il corpo umano.
Chimicamente sono elementi inorganici di carattere neutro che tendono a dissociarsi in ioni positivi o in ioni negativi, quando sono in soluzione.

I principi nutritivi degli alimenti: tabella

SALI MINERALI QUALI SONO

Vengono classificati in:
- Macroelementi, per indicare i minerali presenti in quantità abbastanza elevate ed il cui fabbisogno supera i 100mg o più al giorno;
- Microelementi o Oligoelementi, per indicare i minerali presenti in piccole quantità ed il cui fabbisogno è limitato e non supera i 100mg al giorno.

Alimentazione: ricerca di biologia

SALI MINERALI FUNZIONI

Alcuni sali minerali  svolgono una funzione plastica, in quanto partecipano alla struttura del corpo umano (es.: ossa, denti…), mentre altri sono bioregolatori, perché partecipano alle reazioni metaboliche ed all’attività degli enzimi.
A differenza delle vitamine, i sali minerali non vengono danneggiati dalla luce o dal calore, ma alcuni si possono disperdere, perché entrano in soluzione nell’acqua di cottura.

Calcio (Ca)
Fonti alimentari: latte, formaggi, yogurt, legumi, uova, noci, ortaggi verdi, pesci.
Funzione principale: componente fondamentale delle ossa e dei denti. Partecipa alla coagulazione del sangue e interviene nella contrazione muscolare.
Carenza:arresto della crescita, rachitismo nei bambini, osteoporosi negli adulti, convulsioni tetaniche.
Eccesso:calcoli renali, disturbi nervosi, disturbi al cuore, disturbi all’apparato digerente.
Fosforo (P)
Fonti alimentari: latte, formaggi, carne, pollame, pesce, cereali, frutta secca, legumi.
Funzione principale:componente fondamentale delle ossa e dei denti.

Fa parte della costituzione dei fosfolipidi, degli acidi nucleici (DNA, RNA), della molecola di ATP, di alcuni enzimi e partecipa all0equilibrio acido-base dell’organismo.
Carenza:debolezza, demineralizzazione delle ossa e decalcificazione delle ossa, rachitismo.
Eccesso:alterazioni mascellari e ossificazione dei tessuti molli.

Sali minerali: definizione, funzioni e quali sono

SALI MINERALI A COSA SERVONO

Magnesio (Mg)
Fonti alimentari: cereali integrali, crusca, vegetali a foglie verdi, latte, carne, noci, nocciole, cacao, mandorle, legumi.
Funzione principale:è un costituente fondamentale dell’apparato scheletrico. Partecipa alla struttura ossea insieme al calcio e al fosforo. Entra nella combinazione di molti enzimi. Interviene nella trasmissione neuro-muscolare.
Carenza:disturbi del comportamento, spasmi muscolari, anoressia, debolezza, vomito, nausea.
Eccesso:diarrea.

La cottura degli alimenti: riassunto

Potassio (K)
Fonti principali: tanti tipi di frutta (banana) e verdura, carne, latte, legumi, cereali.
Funzione principale:regola l’equilibrio acido-base, regola il bilancio idrico, regola la pressione osmotica e la funzionalità nervosa.
Carenza:debolezza muscolare, sonnolenza, alterazioni del battito cardiaco, paralisi.
Eccesso:crampi muscolari, ipotensione, debolezza.

Nuovi alimenti e OGM: tesina

Sodio (Na)
Fonti principali:sale comune; è nella maggior parte di alimenti;nella frutta ce né poco.
Funzione principale:regola l’equilibrio acido-base e il bilancio idrico, mantiene la pressione osmotica dei liquidi corporei e regola la trasmissione dell’impulso nervoso.
Carenza:crampi muscolari, apatia mentale, nausea, vomito e appetito ridotto.
Eccesso:ipertensione arteriosa.

Tesina sull'alimentazione: principi nutritivi e digestione

SALI MINERALI DOVE SI TROVANO

Cloro (Ci) Fonti alimentari:sale comune, latte, carne, uova,frutti di mare.
Funzione principale:partecipa alla formazione del succo gastrico in quanto costituente dell’acido cloridrico. Regola l’equilibrio acido-base, la pressione osmotica ed il bilancio idrico.

Vitamine: cosa sono e a cosa servono