Dietetica: appunto sull'alimentazione

Appunto inviato da mcdeanskate
/5

Riassunto in breve riguardo tutti i concetti di dietetica alimentare. E’ lo studio degli alimenti con il correlato rapporto con il metabolismo del corpo umano e viene effettuata tenendo conto delle abitudini alimentari, la ripartizione, la preparazione e (3 pagine formato doc)

DIETETICA DIETETICA E' lo studio degli alimenti con il correlato rapporto con il metabolismo del corpo umano e viene effettuata tenendo conto delle abitudini alimentari,la ripartizione,la preparazione e l'assunzione dei pasti di un soggetto.
DIETA: regime o tenore di vita e quindi alimentazione corretta e razionale per mantenere il corpo in buona salute. Ogni soggetto ha la sua dieta personalizzata che dipende dal fisico,dai gusti,dall'attività fisica,…Molte malattie d'oggi sono causate da un errata alimentazione. DIETOTERAPIA: branca della dietetica che si occupa di terapie speciali x alcuni soggetti colpiti da particolari patologie (diabete,…). DIETA EQUILIBRATA: dipende dallo stato fisiologico del corpo,fabbisogno energetico giornaliero e dei principi nutritivi,composizione alimenti e quantità di assimilazione,modificazioni cottura alimenti,distribuzione dei pasti durante il giorno,stagionalità e freschezza prodotti.
APPORTO NUTRITIVO: si considera il fabbisogno energetico medio giornaliero che dipende dal sesso,età,attività,…; e la ripartizione dei principi nutritivi cioè 10-15 Protidi;20-30 Lipidi;55-65 Glucidi. E' opportuno inserire ogni giorno almeno un alimento x ognuno dei 7 gruppi. PESO TEORICO: X Uomo … cm altezza-100-(cm altezza-150:4)=… X Donna …cm altezza-100-(cm altezza-150:2)=… IMC: Kg peso : M. statura² IMC x M. altezza²=… Kg Valori ideali IMC:Uomo : 22 ; Donna : 20,8 Fabbisogno proteico: durante l'infanzia il suo valore è al massimo (2 g x kg di peso) e nell'adulto e anziano è di 1 g x kg di peso (LARN da 0,75 a 0,95) cioè circa il 10% delle calorie totali circa INFANZIA: proteine animali e vegetali ripartite equamente. ADULTI: 1/3 Animali 2/3 Vegetali. Proteine Alto Valore Biologico sono: uova,carne,pesci,latte e formaggi. Fabbisogno lipidico: viene raccomandato il consumo il 30 % x gli adolescenti,20 - 25 % adulti distribuiti con il 10 % con acidi grassi saturi e per quanto riguarda gli acidi grassi essenziali come acido linoleico 1-2 % e alfa-linoleico 0,2-0,5 % e il colesterolo massimo da consumare è di 300 mg al giorno x un soggetto adulto. 2/3 Vegetali ; 1/3 Animali. Fabbisogno glucidico: x un adulto è il 55-65 % e alcune volte arriva al 70 % così ripartite: -glucidi semplici: 10-12 % delle calorie totali. -glucidi complessi (amidi): ciò che rimane delle calorie totali. Massimo il 50 % delle calorie totali gli amidi con i glucidi semplici. 30 g di fibra al giorno. Fabbisogno vitamine e sali minerali: consumati in quantità minime e sono presenti nei 7 gruppi alimentari e il fabbisogno giornaliero è stabilito dai LARN a seconda dell'età e del sesso. Fabbisogno acqua: varia a seconda dell'individuo e dal clima,dall'attività fisica e dalla dieta. Per un adulto è di circa 2,5 litri di acqua al giorno circa 1 g ogni kcal assunta e 1,5 g per i neonati. Da ricordare che è molto presente nel 6 e 7 gruppo frutta e verdura. Alcol etilico: evitare il consumo di alcol durante la