Chang Fa Mei

Appunto inviato da palce
/5

Riassunto della favola cinese Chang Fa Mei (2 pagine formato doc)

La storia si svolge nel Guizhou, nel sud della Cina, lì vi è una grande cascata, chiamata “l’acqua dei lunghi capelli bianchi”, si narra infatti che molto tempo prima non c’era acqua nella cascata e nel suo lago e che la gente dei villaggi considerasse la poca acqua il bene più prezioso.
In uno dei villaggi viveva Chang Fa Mei, una ragazza povera la cui madre era malata e che doveva badare a tutti i lavori della casa. Un giorno Chang Fa Mei, mentre cercava erbe selvatiche da cucinare trova una grossa rapa ma, dopo averla strappata dal terreno scopre che sotto di essa vi era una sorgente d’acqua, una scoperta importantissima, infatti sarebbe bastato allargare la sorgente per avere acqua in abbondanza per tutto il villaggio. Subito però una forza misteriosa rimette la rapa al suo posto e, con un colpo di vento, trasporta Chang Fa Mei dal dio della montagna, la divinità era però malvagia e minaccia la ragazza che se avrebbe rivelato a qualcuno la presenza della sorgente si sarebbe vendicato terribilmente su di lei..