I treni che vanno a Madras, A. Tabucchi

Appunto inviato da palce
/5

Sintesi del libro I treni che vanno a Madras (2 pagine formato doc)

Il racconto è narrato da un viaggiatore, che seguendo il consiglio di un fascicoletto turistico, ha preferito il treno al viaggio in aereo per giungere a Madras da Bombay.

Il fascicoletto infatti consiglia il viaggio in treno per attraversare lÂ’India, perchè solo in quel modo si può vivere la “vera” India pur viaggiando comodamente. Altri motivi però spingono lÂ’uomo a intraprendere il viaggio, infatti il treno è per lÂ’uomo anche un modo per cullare e assaporare una misteriosa speranza che spinge il protagonista a Madras. A Mangalore (o Bangalore) il treno si ferma in stazione, in modo da far salire i passeggeri, tra i quali vi è anche un uomo piuttosto soprappeso, sui 60 anni, che si accomoda nello scompartimento del protagonista.
I due in breve tempo fanno conoscenza, il nuovo passeggero sembra un esperto della cultura indiana e delle usanze locali ; inoltre è un viaggiatore attento perché sa quali cibi è meglio evitare in treno e consiglia a riguardo anche il narratore. Anche dopo cena i due continuano la conversazione, finché non vanno a dormire.

Stai per compiere o hai compiuto 18 anni? Abbiamo qualche consiglio di lettura per te!