Pop art

Appunto inviato da mariasofia94
/5

Nascita e sviluppo del movimento (2 pagine formato doc)

Pop Art
La Pop art è una corrente artistica che ebbe un gran successo di pubblico nella seconda metà del XX secolo.
Questa più che una corrente o una tendenza artistica può essere definita avanguardia, una delle prime post-avanguardie della storia. Nata dalla rottura con l’espressionismo astratto e precedente all’arte postmoderna, si incastona negli anni che vanno dal 1956 al 1968.
La pop art è una delle più importati correnti artistiche del dopo guerra, nasce in Gran Bretagna per poi svilupparsi maggiormente negli USA e poi estendendo la propria influenza in tutto il mondo occidentale.


Nascita del nome
L’appellativo di pop art venne coniato nel 1958 dal critico britannico Lawrence Alloway che usava il termine pop nel senso di “popular mass culture”, arte popolare, arte di massa. Quindi non arte del popolo o arte per il popolo ma arte che deriva dal popolo, dalla quotidianità, che si ispira agli aspetti più comuni della realtà.
Ma è anche probabile che questa espressione derivi dall’inglese “pop”, cioè scoppio. 


Una delle prime opere in cui compariva il termine pop all’interno fu “Just What is it that Makes Today’s homes so Different, so Appealing?” di Richard Hamilton, uno dei fondatori inglesi di questo “movimento”. Prima del 1958 il termine veniva già correntemente usato nel Independent Group di Londra, i cui artisti crearono dalle le loro prime sperimentazione questa nuova ”tendenza artistica”. Si ricorda il nome di John McHale e Alison e Peter Smithson che già da 1954 usavano il termine pop.