Membrana cellulare, riassunto: struttura e funzioni

Appunto inviato da fanny355
/5

domande e risposte sulla membrana cellulare o plasmatica, con immagini. Caratteristiche, struttura e funzioni della membrana cellulare (4 pagine formato doc)

MEMBRANA CELLULARE, RIASSUNTO

1.    Qual è il compito della membrana (cellulare) esterna nei sistemi viventi?
Nelle cellule di tutti gli organismi (unicellulari e pluricellulari) gli scambi con l’esterno sono consentiti dalla membrana cellulare.


La membrana cellulare esterna degli organismi pluricellulari consente inoltre di regolare gli scambi tra le diverse cellule che costituiscono un organismo.
Controllare questi scambi è molto importante perché consente di mantenere costante la concentrazione degli ioni e il pH mantiene l’integrità delle cellule coordina le attività delle diverse cellule.

Membrana plasmatica o cellulare: riassunto


FUNZIONE DELLA MEMBRANA CELLULARE

2.    Descrivete in modo dettagliato la modalità con la quale piccole molecole, come l’anidride carbonica e l’ossigeno passano attraverso la membrana plasmatica. E in che modo avviene il passaggio dell’acqua?
La capacità di ogni molecola di attraversare la membrana cellulare dipende dal tipo di sostanza.

Una  sostanza polare e quindi di conseguenza idrofila trova molta difficoltà a superare lo strato fosfolipidico, al contrario le sostanze apolari,i cui componenti sono molto simili a quelli della membrana cellulare non trovano difficoltà nel superare questo strato.
Sia anidride carbonica sia ossigeno essendo piccole molecole non polari ed essendo quindi idrofobe possono essere sciolte nei composti non polari, quindi attraversano facilmente la membrana cellulare.
Il passaggio dell’acqua, pur essendo questa costituita da molecole polari avviene facilmente attraverso le membrane, utilizzando delle aperture temporanee prodotte dagli spostamenti laterali compiuti dai lipidi.

Membrana cellulare, riassunto sulle principali caratteristiche e funzioni


STRUTTURA MEMBRANA PLASMATICA

3.    Qual è il compito delle membrane interne?
All’interno della cellula esistono delle membrane, quali quelle che circondano i mitocondri e il nucleo, che hanno il compito di controllare i movimenti di sostanze tra i vari compartimenti della cellula.
Tali membrane consentono di mantenere costanti gli ambienti chimici che rendono possibile la realizzazione di alcuni processi che si verificano nei vari organuli.Per far si che questo accada le membrane devono permettere che alcune sostanze, quali quelle nutritive entrino nella cellula e contemporaneamente altre vengano lasciate fuori e viceversa, devono permettere alle sostanze nutritive di rimanere all’interno della cellula facendo uscire quelle nocive.  Queste membrane controllano i vari comportamenti della cellula.

La membrana cellulare o plasmatica, la membrana sierosa e la membrana mucosa, appunti di biologia


MEMBRANA CELLULARE E SUE FUNZIONI

4.     Immaginate di immergere una cellula animale (per esempio un globulo rosso) in una soluzione ipertonica: cosa accade? E se la immergiamo in una soluzione ipotonica?
Prima di tutto è bene definire cosa si intende per soluzione ipertonica e cosa invece per soluzione ipotonica. Mettendo a confronto due soluzioni con differenti concentrazioni la soluzione ipertonica è quella delle che ha una concentrazione più elevata mentre la soluzione ipotonica è quella delle due che ha concentrazione minore.
Il globulo rosso immerso in una soluzione ipertonica si riduce di volume fino a raggrinzirsi perché l’acqua presente all’interno della cellula tende ad uscire, infatti l’acqua tende ad andare da una zona ad alta concentrazione ad una a bassa concentrazione.
Se il globulo rosso è posto in una soluzione ipotonica, dato che l’acqua tende a spostarsi da una zona ad alta concentrazione ad una zona dove la concentrazione è più bassa, la cellula si gonfia fino a scoppiare. Questo avviene perché vi è un movimento netto d’acqua dall’esterno verso l’interno del globulo rosso.