IL SISTEMA ENDOCRINO

Appunto inviato da clauc87
/5

Informazioni sul sistema endocrino: ghiandole, ipofisi, ipotalamo, tiroide, corteccia surrenale, midollare surrenale, pancreas, prostaglandine e tutti i relativi ormoni. (2 pagine formato doc)

IL SISTEMA ENDOCRINO IL SISTEMA ENDOCRINO Le Ghiandole e i loro prodotti: una visione d'insieme: Gli ormoni sono delle molecole organiche che vengono secrete da una determinata parte dell'organismo, dalla quale poi si spostano (tramite diffusione o trasportati dalla corrente sanguigna) per raggiungere altre regioni in cui compiranno i loro effetti sugli organi bersaglio.
Possono esser prodotti da varie cellule: quelle epiteliali del tubo digerente, quelle muscolari cardiache, dai globuli bianchi del sangue o da cellule danneggiate. Ma le vere cellule la cui funzioni primaria è la secrezione di ormoni sono quelle epiteliali delle ghiandole e quelle neurosecretrici. Esse si trovano in ammassi, e sono considerate parte di organi a sè stante.
Un'ulteriore divisione è tra ghiandole endocrine e ghiandole esocrine. Le endocrine secernono i loro ormoni in canali o dotti, le esocrine invece nella corrente sanguigna, per cui non hanno dotti. Gli ormoni si dividono in tre gruppi: steroidei, peptidici (o proteici) e derivati dagli amminoacidi. Essi sono attivi in piccolissime quantità e sono sotto rigoroso controllo, di solito agiscono a feedback negativo, e vengono rapidamente demoliti (i primi due dal fegato, le ammine dagli enzimi del sangue). Ipofisi o Ghiandola Pituitaria: L'ipofisi è una ghiandola guida regolata dall'ipotalamo: gli ormoni ipotalamici stimolano o inibiscono la produzione degli ormoni ipofisari. Essa sta alla base dell'encefalo, al centro del cranio, ed è divisa in lobo anteriore, intermedio e posteriore. Il lobo anteriore dell'ipofisi, detto adenoipofisi, produce 6 ormoni: Somatropina - Ormone della crescita: stimola la sintesi proteica e la crescita delle ossa. Una sua carenza nell'infanzia provoca nanismo ipofisario, una sua eccedenza gigantismo. Invece un'eccedenza in età adulta provoca acromegalia (crescita di mani, piedi e mascelle). Esso influisce pure il metabolismo del glucosio e stimola la scissione di acidi grassi. Prolattina: stimola la secrezione del latte nei mammiferi. Quando essa è prodotta avviene la secrezione, quando cessa la suzione la sua liberazione diminuisce e con essa la produzione del latte. Gli altri 4 ormoni sono detti tropici, perché agiscono su altre ghiandole endocrine di cui regolane la secrezione, e sono: TSH - Tireotropina: stimola la tiroide ad aumentare o diminuire la produzione di ormone tiroideo, la tiroxina. ACTH - Adenocorticotropo: Stimola la corteccia surrenale ed è regolato dagli ormoni ipotalamici. Gonadotropine (agiscono sulle gonadi): FSH - Follicolo-Stimolante. Gonadotropine (agiscono sulle gonadi): LH - Luteinizzante. Il lobo intermedio secerne l'ormone melanotropo (MSH), che stimola i melanociti. Nell'uomo la sua funzione è sconosciuta. Il lobo posteriore, o neuroipofisi, immagazzina gli ormoni dell'ipotalamo. Ipotalamo: L'ipotalamo isola almeno 9 ormoni (che regolano la secrezione di altri ormoni dall'adenoipofisi), che sono piccoli peptidi, di cui uno è lungo 3 amminoacidi. Essi sono pa