Tessuto connettivo

Appunto inviato da ariannasicuso
/5

Questo riassunto riguarda in linea generale l'anatomia e fisiologia del tessuto connettivo. Inoltre vi sono elencati i diversi tipi di tessuti connettivi esistenti (1 pagine formato doc)

Tessuto connettivo
Il tessuto connettivo ha il compito principale di collegare vari distretti del corpo e di sostenere gli altri tessuti.
Questo tipo di tessuto è formato da cellule disseminate (sparse) in una matrice extracellulare prodotta dalle cellule stesse. Le cellule si presentono come un intreccio di fibre. Questa rete che formano è immersa in una sostanza che può essere liquida, gelatinosa o solida.
Esistono sei principali tipi di tessuti connettivi...
1) Il tessuto connettivo lasso (largo) è caratterizzato da una matrice che ha una trama larga di fibre. Queste fibre sono formate da una proteina molto resistente e simile a una corda chiamata collagene, e da altre fibre elastiche, che rendono quindi questo tipo di tessuto deformabile oltre che resistente.


FUNZIONE: è quella di collegare e tenere uniti i vari organi e i tessuti del corpo per io mantenerli nella corretta posizione.
2) Il tessuto connettivo fibroso ha una matrice che contiene dei fasci paralleli di fibre di collagene addossati l’uno all’altro, questa caratteristica rende il tessuto molto resistente ma poco elastico.


FUNZIONE: è quella di formare i tendini che uniscono i muscoli alle ossa;
 e i legamenti che legano le ossa tra loro o ancorano (tengono legati e fermi) li organi all’interno del corpo.

.