Il ciclo della vita

Appunto inviato da fuckinhead86
/5

Il ciclo della vita dall'evoluzione della terra alla nascita del Dna. Dall'evoluzione alla sintesi proteica (6 pagine formato doc)

L'EVOLUZIONE L'EVOLUZIONE La Terra è nata circa 4,6 miliardi di anni fa, ma le prime vite sul nostro pianeta sono comparse solo 3,2 miliardi di anni fa.
Ciò è testimoniato dalla presenza di reperti fossili il cui ritrovamento ha permesso per l'appunto di datare la nascita della vita. I reperti fossili sono l'insieme dei resti degli organismi e delle impronte che questi hanno lasciato sulle rocce. Questi primi organismi erano procarioti quindi unicellualari; i primi ritrovamenti sono avvenuti in Australia e si trattava di intere colonie di tali microrganismi. La vita si è sviluppata in ambiente acquatico e i microrganismi suddetti erano eterotrofi, quindi si nutrivano di materiali disciolti nell'oceano primordiale.
Pian piano essi hanno aquisito la capacità di fotosintetizzare così sono nati i primi procarioti autotrofi, che non erano altro che le alghe. Tali organismi erano ancora molto primitivi, ma, essendo autotrofi, avevano la capacità di fabbricarsi il materiale di nutrimento necessario. Dopodichè si passa agli eucarioti acquatici unicellualri, che erano sia autotrofi che eterotrofi. Gli organismi simili si avvicinano e formano colonie consistenti, sono parecchie le ragioni che spingono questi a riunirsi: per difendersi, a scopo riproduttivo, ecc., ma anche per ottenere risparmio energetico. È così che nasce la divisione dei compiti, o per meglio dire la specializzazione. Così le cellule non sanno più vivere da sole, e sono obbligate a stare i colonia, è così che si passa dalla unicellularità alla pluricellularità anche se passerà ancora molto tempo prima che nascano gli organismi terrestri. CROMOSOMI E PRIME FORME DI RIPRODUZIONE Il DNA è suddoviso in cromosomi che si attaccano alla catena dell'acido nucleico. Il numero dei cromosomi varia di specie in specie, ma per la stessa specie si rivela sempre costante. L'uomo possiede 46 cromosomi, divisi in 23 coppie. Le prime forme di vita sulla terra erano, come già detto, asessuate. Con la specializzazione è nato il sesso, e si sono differenziati sesso maschile e sesso femminile. La riproduzione sessuale è stata preceduta dalla cosiddetta coniugazione dei batteri, un meccanismo con il quale due cellule si avvicinano, si apre in parte la membrana e uno delle due trasferisce un pezzo di DNA all'altra. In segiuto alla coniugazione è nata alla differenziazione. LA CONIUGAZIONE DEI BATTERI La coniugazione dei batteri è quel processo attraverso il quale molti organismi si scambiano materiale genetico. Con la temporanea unione di due individui si ha il trasferimento di materiale genetico da una cellula donatrice ad una cellula ricevente. È una forma primitiva di ricombinazione, ben distinta però da quella che viene con la riproduzione sessuata negli organismi eucarioti. Ricombinazione genetica: processo di rottura e di ricongiungimento di diversi filamenti di DNA che porta allo scambio di materiale genetico. LA SCISSIONE La scissione è un tipo di riproduzione in cui un organismo si divide in due parti