La composizione del sangue: riassunto di biologia

Appunto inviato da sodem
/5

il sangue oltre ad essere un tessuto liquido è anche una sostanza organica insostituibile, è di color rosso opaco e costituisce circa il 7-8% del peso corporeo di un individuo (3 pagine formato doc)

La composizione del sangue: riassunto di biologia.

Il sangue oltre ad essere un tessuto liquido è anche una sostanza organica insostituibile, è di color rosso opaco e costituisce circa il 7-8% del peso corporeo di un individuo. Questo fluido corporeo è talmente fondamentale che se anche soltanto un'area del corpo ne resta priva per certo numero di minuti inizia a "morire".

Leggi anche Appunti sulla biologia molecolare del gene

L'essere umano non può vivere essendone privo. Scientificamente è definito un vero e proprio organo composto per il 45% da una parte solida costituita da cellule di grandezze variabili che sono i globuli rossi (detti anche eritrociti o emazie), i globuli bianchi (o leucociti) e le piastrine, tutte queste cellule sono prodotte dal midollo osseo; per il restante 55% da un liquido chiamato plasma.
Ogni componente del sangue costituisce e svolge una funzione indispensabile per la vita del corpo umano.

Leggi anche Appunti di biologia cellulare

La viscosità del sangue è circa 5 volte quella dell'acqua. Il sangue, in base a particolari sostanze presenti nei globuli rossi, si differenzia in quattro tipi fondamentali, tale suddivisione è determinata da specifiche proteine presenti sulla membrana dei globuli rossi: Nel gruppo A è presente la proteina A, Nel gruppo B la proteina B Nel gruppo AB entrambe le proteine, Nel gruppo 0 entrambe le proteine sono assenti.