DNA e RNA: riassunto

Appunto inviato da flowers84
/5

DNA, RNA e sintesi proteica: riassunto di biologia (3 pagine formato doc)

DNA E RNA: RIASSUNTO

Il DNA.

Il DNA o ACIDO DEOSSIRIBONUCLEICO è costituito da nucleotidi. Ogni NUCLEOTIDE è formato da una base azotata, dallo zucchero deossiribosio e da un gruppo fosfato. Vi sono due tipi di basi azotate: le PURINE che presentano una struttura a due anelli e le PIRIMIDINE che hanno un solo anello. Nel DNA vi sono due tipi di purine, l’ADENINA (A) e le GUANINA (G), e due tipi di pirimidine, la CITOSINA (C) e la TIMINA (T). Così il DNA è costituito da quattro tipi di nucleotidi che differiscono soltanto per tipo di purine o di pirimidine contenenti azoto.
Il DNA prende la forma di una doppia elica molto lunga e spiralizzata e lo si può paragonare ad una scala a pioli "ruotata" a forma di spirale avente i pioli perpendicolari all’asse di rotazione. I due montanti della scala sono formati da molecole alternate di zucchero e fosfato; i pioli perpendicolari ai montanti sono costituiti dalle basi azotate adenina (A), timida (T), guanina (G) e citosina (C) e le basi appaiate sono sempre combinazioni di una purina con una pirimidina.

DNA e RNA: spiegazione semplice


DNA: RIASSUNTO BREVE

Dal momento che una molecola di DNA può essere lunga migliaia di nucleotidi, è possibile un’enorme varietà nella sequenza delle basi e questo è uno dei requisiti fondamentali del materiale genetico. Altro importante vincolo è che, a causa della struttura delle basi azotate, l’adenina può appaiarsi solo con la timida mediante due legami a idrogeno (A=T) e la guanina soltanto con la citosina, formando tre legami a idrogeno (G≡C). Le basi appaiate sono quindi complementari.

DNA: riassunto e struttura


DNA: DUPLICAZIONE

La duplicazione del DNA. Una caratteristica fondamentale del DNA è la sua capacità di fornire copie esatte di se stesso. La doppia struttura dell’elica del DNA, al momento della duplicazione dei cromosomi, si apre a metà come una "cerniera-lampo" e le basi appaiate si separano a livello dei legami a idrogeno. Man mano che i due filamenti si separano, essi fungono da stampo: ciascuno dirige, per tutta la sua lunghezza, la sintesi di un nuovo filamento complementare. In questo modo vengono prodotte due copie identiche della molecola iniziale.

Tecnologia del DNA ricombinante: riassunto


DNA e RNA: SPIEGAZIONE SEMPLICE

L’RNA. L’RNA o ACIDO RIBONUCLEICO è una sostanza chimicamente molto simile al DNA. Li distinguono tre principali differenze:
- nei nucleotidi dell’RNA lo zucchero è il ribosio e non il deossiribosio;
- la base azotata timina, che si trova nel DNA, non è presente nell’RNA, al suo posto vi è una pirimidina molto simile, l’URACILE (U) che, come la timina, si appaia solo con l’adenina;
- la maggior parte dell’RNA è composto da un filamento singolo.
L’RNA, così come il , contiene informazioni sulla struttura proteica. Ben tre tipi di RNA agiscono come intermediari nei processi che, partendo dal DNA, portano alle proteine eDNA fra questi il più importante è l’RNA messaggero (mRNA).