La nomenclatura chimica: IUPAC e tradizionale

Appunto inviato da danyelfr3
/5

Tutta la Nomenclatura, Ossidi, Perossidi, Idruri, Idracidi, Ossiacidi e Idrossidi spiegata dettagliatamente con le reazioni (11 pagine formato doc)

NOMENCLATURA CHIMICA

La Nomenclatura Chimica si divide in IUPAC e tradizionale.

IUPAC: Ha il pregio di essere molto immediata e razionale, si basa sul numero di molecole dei vari elementi. Tradizionale: è precedente alla IUPAC e si basa sul numero di ossidazione degli elementi.
I composti: metalli e non metalli.
Ossidi. Sono composti binari che contengono Ossigeno. N.O.
Ossigeno -2.

NOMENCLATURA IUPAC

IUPAC:
Triossido di Diferro
Come fare le reazioni: supponiamo di voler mettere a reagire il calcio con l’ossigeno:
primo passo: mettere a reagire
L’argento con l’ossigeno quindi scrivere gli elementi distinti (ordine: Metallo + Ossigeno)
adesso bisogna mettere a posto I numeri di ossidazione (L’ossigeno ha sempre -2)     
e infine bilancio le masse Secondo la legge di Lawoisier…i numeri di Molecole all’inizio e alla Fine sono uguali! 

La nomenclatura dei composti chimici inorganici

NOMENCLATURA TRADIZIONALE

TRADIZIONALE: Come già detto in precedenza, la Tradizionale si basa anche sui numeri di ossidazione…
se i numeri di ossidazione del metallo sono due, il minore prende la desinenza –oso e il maggiore –ico
(l’ipotesi che i numeri di ossidazione sono più di due è scartata visto che è molto raro). In caso ha un solo numero di ossidazione prende la desinenza –ico.
Ossido ramoso
Ossido ramico