Lipidi

Appunto inviato da nano94milano
/5

Appunto che spiega i lipidi (4 pagine formato doc)

I LIPIDI
Premessa
I lipidi sono molecole solubili in solventi apolari, sono insolubili in acqua.
Svolgono una funzione di di riserva energetica soprattutto, m anche di controllo delle attività cellulari, come vitamine  e ormoni.
La classificazione dei lipidi
Si possono suddividere in due grandi categorie: 
Lipidi saponificabili;
Lipidi non saponificabili.
Acidi grassi
I lipidi saponificabili sono quelli che in particolari condizioni di reazione (ambiente basico e a caldo), danno origine ad un alcol più o meno complesso, e a sali degli acidi degli acidi grassi, che hanno un numero variabile di atomi di carbonio da 4 a 24. Da 0 a 6 doppi legami si hanno acidi grassi insaturi.


Fra gli acidi grassi possiamo distinguere quelli:
Saturi;
Insaturi: allo stato naturale si presentano come isomeri cis.
Acidi grassi saturi
Sono quelli che non contengono doppi legami.
L’acido palmitico e stearico, sono comuni a tutti gli oli vegetali e animali, sono gli acidi grassi saturi più abbondanti in natura. Inoltre ricordiamo le cere.


Acidi grassi insaturi 
Sono quelli che contengono uno o più doppi legami. L’acido l’inoleico e l’inolenico sono considerati essenziali per l’uomo (acidi grassi essenziali o AGE), sono fondamentali per la dieta. Indispensabili per la sintesi delle prostaglandine, molecole coinvolte nel controllo di numerosi processi etabolici. Oltre agli acidi saturi ed insaturi ci sono acidi ramificati. Acidi grassi contenenti tripli legami, acidi grassi contenenti gruppi ossidrilici e altri ancora. Ricordiamo inoltre l’olio di ricino.