La nascita della moderna teoria atomica da Lavoisier a Dalton

Appunto inviato da mattiafumo
/5

Appunti di chimica del liceo scientifico secondo anno (2 pagine formato docx)

Dalton arrivò alla conclusione che la materia fosse costituita da particelle piccolissime, gli atomi, che possono legarsi per formare molecole; questa conclusione deriva dall’attenta analisi di tre leggi fondamentali della chimica.


Lavoisier e la legge di conservazione della massa
Lavoisier fu il primo a notare che, in una reazione, la somma dei pesi dei reagenti era sempre uguale alla somma dei pesi dei prodotti.
La sua legge di conservazione della massa afferma che:
In una reazione chimica, la massa dei reagenti è esattamente uguale alla massa dei prodotti.


Proust e la legge delle proporzioni definite
Proust effettuò numerosi esperimenti e sulla base dei risultati ottenuti enunciò la legge delle proporzioni definite.
In un composto, gli elementi che lo costituiscono sono presenti secondo rapporti in massa costanti e definiti.
Questa legge ci permette di distinguere i composti dai miscugli di elementi.
La composizione dei miscugli può variare, mentre quella dei composti rimane costante. Inoltre i miscugli possono essere separati facilmente attraverso l’utilizzo di mezzi fisici; mentre i composti possono essere separati solo attraverso delle reazioni chimiche.