Teoria atomica della materia: riassunto

Appunto inviato da mattiafumo
/5

Riassunto di chimica del secondo anno liceo scientifico sulla teoria atomica della materia e proprietà macroscopiche (2 pagine formato docx)

TEORIA ATOMICA DELLA MATERIA

La teoria atomica e le proprietà della materia - La determinazione delle grandezze intensive (punto di fusione, punto di ebollizione ecc.) e di quelle estensive (massa, volume) viene effettuata su proporzioni di materia che possiamo vedere e toccare.

Elementi e atomi
Gli oggetti che vediamo con i nostri occhi e tocchiamo con le mani, e anche tante altre cose che non vediamo come i gas appartengono al mondo materiale.
La materia è formata da sostanze pure, suddivise in elementi e composti.

L’oro, il rame, il ferro, e l’alluminio sono esempi di elementi.
Gli elementi sono costituiti da atomi che hanno identiche proprietà chimiche.
Le proprietà fisiche di un elemento, come l’opacità, il colore, la conducibilità elettrica, la densità e lo stato di aggregazione, sono infatti il risultato dell’unione dei tantissimi atomi che costituiscono un oggetto e sono dette proprietà macroscopiche della materia.

La materia: riassunto breve

TEORIA ATOMICA RIASSUNTO

Composti e molecole
Più atomi legati tra loro costituiscono una molecola.
La molecola è un raggruppamento di due o più atomi che possiede proprietà chimiche caratteristiche.
Le molecole possono essere costituite da atomi dello stesso tipo oppure da atomi diversi.
Le molecole dei composti, a differenza di quelle degli elementi, sono costituite da atomi di tipo diverso.
Ogni molecola è rappresentata da una formula chimica che specifica la composizione chimica della sostanza o del composto.
La formula di una molecola indica da quali elementi essa è costituita e quanti atomi di ciascun elemento contiene.

(formula bruta)
Una sola molecola, come un atomo isolato, non possiede le proprietà fisiche caratteristiche dell’elemento o del composto da cui proviene.

La struttura della materia: riassunto

PROPRIETA' MACROSCOPICHE DELLA MATERIA

Composti e ioni. La materia è costituita da atomi, molecole e ioni. A differenza di atomi e molecole, che sono elettricamente neutri, gli ioni hanno una carica positiva (cationi) o negativa (anioni).
Si definiscono ioni gli atomi (o gruppi di atomi) con una o più cariche elettriche, positive o negative.
Per rappresentare uno ione, si scrive il simbolo dell’elemento o degli elementi riportando in alto a destra il tipo e il numero di cariche elettriche che possiede (Na+).
Le sostanze formate da ioni sono composti ionici. I composti ionici a temperatura ambiente sono tutti solidi. Il composto ionico più comune è il cloruro di sodio.