Diritto pubblico. Il parlamento

Appunto inviato da venerebenini
/5

Organizziazione e funzionamento, durata camere e scioglimento anticipato, funzioni parlamento, procedimento legislativo, leggi costituzionali (4 pagine formato pdf)

La Costituzione affida a ciascuna camera il potere di stabilire in piena autonomia le norme per il proprio funzionamento interno.
Ogni camera adotta il proprio regolamento parlamentare che deve essere approvato a maggioranza assoluta.
I PRESIDENTI
Ciascuna camera elegge un presidente, al quale spettano i compiti di: dirigere le discussioni, mettere in votazione le deliberazioni e proclamarne i risultati, inoltre provvede al buon andamento e all'organizzazione della camera.
L'ASSEMBLEA PLENARIA E LE COMMISSIONI
Per le questioni più importanti le camere si riuniscono in assemblea plenaria (sede naturale per lo svolgimento dei dibattiti) con la presenza d tutti i loro componenti, ma gran parte del lavoro parlamentare si svolge all'interno di organismi più ristretti; le commissioni.
Le commissioni parlamentari:
a. Le commissioni permanenti: sono 14 alla camera e 13 al senato, si occupano ciascuna di una specifica materia: esteri, sanità, cultura, ecc.
I parlamentari sono distribuiti tra di esse in modo da rispecchiare la proporzione dei gruppi parlamentari, sono dunque organi specializzati e ristretti. Svolgono importanti funzioni nel procedimento legislativo: possono riunirsi a seconda del compito che è loro assegnato, in sede referente o deliberante. Possono però, riunirsi anche al di fuori del procedimento legislativo per discutere liberamente su qualsiasi questione o per formulare ,eventualmente, risoluzioni. In questo modo possono anche determinare l'indirizzo politico del parlamento ed esercitare un più stretto controllo politico sul governo.