Lo Stato e la Costituzione: riassunto

Appunto inviato da abcstefania
/5

Lo Stato e la Costituzione: riassunto sulla nascita e le diverse forme di Stato (4 pagine formato doc)

LO STATO E LA COSTITUZIONE: RIASSUNTO

Lo stato e la Costituzione Italiana.

Lo Stato. Definizione: Territorio delimitato da confini su cui vive un popolo governato da un apparato sovrano.
• POPOLO:
I singoli individui che compongono il popolo si chiamano cittadini. Il cittadino è colui che appartiene a una collettività statale. La cittadinanza è un concetto giuridico che consiste in un particolare legame uguale per tutti i cittadini, esclusi gli stranieri. Diversa è invece il concetto di nazionalità: appartenenza di una persona a un gruppo sociale chiamato nazione perché i componenti hanno storia, lingua e coltura in comune.
Gli stati possono essere:
-    plurinazionali: dove cittadinanza e nazionalità non coincidono (es.
Belgio)
-    stati nazionali: dove cittadinanza e nazionalità coincidono (es. Italia)
• ACQUISTO E PERDITA DELLA CITTADINANZA:
la cittadinanza si acquista per:
-    Diritto di nascita: se nasce da genitori italiani è cittadino italiano, anche se nasce all’estero.
-    Diritto di luogo: ai nati in Italia da genitori ignoti o apolidi.
-    Diritto di matrimonio: al coniuge straniero del cittadino italiano, quando risiede in Italia da almeno 6 mesi.
La cittadinanza può essere concessa. In questo caso si parla di naturalizzazione che riguarda lo straniero che ha prestato servizio per almeno 5 anni alle dipendenze dello Stato italiano.

Lo Stato e la Costituzione: tesina


LO STATO E LA COSTITUZIONE ITALIANA: RIASSUNTO

Cittadinanza europea
-    spetta a chiunque ha la cittadinanza di uno stato membro, a costui spetta il diritto di circolare liberamente e soggiornare in ogni parte d’Europa
-    spetta il diritto di voto nelle elezioni comunali
-    spetta il diritto di godere della tutela diplomatica da parte delle ambasciate e dei consolati
•TERRITORIO:
il popolo risiede su un territorio. Il territorio dello stato è composto da:
1)    superficie terrestre, entro i confini che hanno o origine tradizionale o convenzionale
2)    acque territoriali entro le 12 miglia della costa, costituite dalla fascia di mare che circonda la terra. Al di la vi sono le acque internazionali dove c’è la libertà di navigazione
3)    spazio aereo nel limite dell’atmosfera e dal sottosuolo fin dove raggiungibile.
4)    Navi e aerei, anche quando sono fuori dal mare o spazio territoriale.

Stato e Costituzione Italiana: riassunto


LO STATO ITALIANO: RIASSUNTO

Le navi e gli aerei possono essere:
-    Civili: sono territori di cui battono bandiera anche nel mare libero. Se però entrano in un altro territorio, la nave o l’aereo non sono più territorio dello stato di cui battono bandiera. Ci si applicano le norme locali.
-    Militari: costituiscono territorio dello stato di cui batte bandiera sempre
Lo Stato può esercitare ovunque il suo potere, eccetto nelle sedi diplomatiche, ovvero:
-    ambasciate: è ambasciatore colui che rappresenta il proprio governo presso un altro governo
-    consolati: è console il diplomatico che viene inviato in uno stato straniero per proteggere gli interressi dei propri connazionali.
•SOVRANITÀ:
il sovrano è la massima autorità. Chi esercita la sovranità?
-    nella monarchia assoluta => il re
-    nella dittatura                  => il dittatore
-    nella democrazia             => il popolo