Impresa e imprenditore

Appunto inviato da ieta77
/5

Note di diritto su tipologie, caratteristiche e legislazione relative ai termini impresa e imprenditore (4 pagine formato doc)

L'IMPRESA è ciò che produce e l'IMPRENDITORE è chi organizza la produzione.


L'imprenditore ha il compito di produrre beni o servizi e deve svolgere questa attività in modo continuativo e poi deve organizzare il lavoro nella sua impresa.

GLI IMPRENDITORI possono essere: AGRICOLI o COMMERCIALI e poi si distinguono in IMPRENDITORI INDIVIDUALI o IMPRENDITORI DI SOCIETA'.

L'IMPRENDITORE AGRICOLO

L'imprenditore agricolo è gestito da leggi particolari.

L'imprenditore agricolo è chi svolge la coltivazione di un fondo, oppure chi si dedica alla selvicoltura o all'allevamento di animali.


L'IMPRENDITORE COMMERCIALE

Gli imprenditori commerciali sono persone che esercitano una attività industriale per la produzione di beni e servizi oppure una attività di intermediazione.

IL PICCOLO IMPRENDITORE

I piccoli imprenditori sono: i coltivatori diretti del fondo, gli artigiano ed i piccoli commercianti che svolgono un lavoro in proprio o con la loro famiglia.

Il piccolo imprenditore è esonerato dalla tenuta delle scritture contabili e non può fallire.

L'IMPRESA FAMILIARE

Nell'impresa famigliare collaborano il coniuge, i parenti entro il terzo grado e gli affini entro il secondo grado.