Lo Stato moderno

Appunto inviato da francylandia
/5

Lo Stato, gli organi dello stato, il potere politico, il teritorio, il popolo, nazioni ed etnie, le varie forme di stato (3 pagine formato doc)

Lo Stato

Oggigiorno come sappiamo la superficie del mondo è divisa in tanti territori delimitati da confini e cioè è formata da stati.
Il concetto di stato storicamente si deve a Machiavelli con la sua opera il Principe, riguardante la situazione italiana durante il ‘500, ed inoltre durante l'età di Luigi XVI lo stato veniva patrimonializzato e cioè era un qualcosa di posseduto da sovrano, mentre oggi lo STATO MODERNO così definito perché x esempio da pochi anni l'Africa è divisa in stati dopo la decolonizzazione degli anni '70 è costituito da 3 elementi fondamentali e cioè:

  • Territorio delimitato da confini;
  • Popolo
  • Apparato che esercita il potere politico sul territorio e sul popolo.
Tutti noi siamo abituati ad usare la parola Stato sia x indicare lo Stato comunità cioè lo stato formato dai 3 elementi costitutivi e Stato apparato e cioè l'apparato centrale che esercita il potere.

E quindi posiamo definire lo stato come QUELL'APPARATO CHE ESERCITA IL POTERE SU UN DETERMINATO POPOLO E SU UN DETERMINATO TERRITORIO.

In uno stato riscontriamo anche LA SOCIETA' CIVILE e cioè tutte le relazioni che stabiliscono i cittadini di uno stato tra loro come x esempio relazioni di lavoro, d'amicizia, d'amore ecc..

Quindi bisogna fare una distinzione tra stato e società civile che corrisponde alla distinzione tra la sfera pubblica e la sfera privata; è pubblico ciò che riguarda lo stato, è privato ciò che riguarda i cittadini, la società civile e questa differenza fa riferimento alla distinzione tra diritto pubblico e diritto privato, il primo comprende tutte le norme emanate dallo stato che regolano lo stato stesso, mentre il secondo comprende norme che regolano i rapporti tra i singoli cittadini.

Lo stato è anche un ENTITA' A STRATTA E PERSONALE che non si identifica nelle persone che agiscono x esso come per esempio la polizia, i giudici, il parlamento, ma sta al di sopra di esse, ed esso, cioè lo Stato, è un persona giuridica e quindi ha la capacità giuridica e cioè essere titolare di diritti e doveri verso se stesso o verso i cittadini, e la capacità d'agire cioè può compiere atti giuridici, ma visto che è un entità impersonale non può agire direttamente ma tramite degli organi formati da persone fisiche.

.