Cos'è il governo e quali sono le sue funzioni: riassunto

Appunto inviato da ritameneghetti
/5

I caratteri generali del governo, la sua formazione e funzioni, la durata in carica, la questione di fiducia, la composizione del governo, il Consiglio dei Ministri e la responsabilità penale (2 pagine formato doc)

COS'E' IL GOVERNO E QUALI SONO LE SUE FUNZIONI: RIASSUNTO

Il governo: caratteri generali.

Il governo è un organo costituzionale:
•    Costituzionale perché fa parte dell’organizzazione costituzionale dello Stato
•    Complesso perché è formato da più organi
•    Di parte perché compone la maggioranza in Parlamento
L’articolo 92 della costituzione stabilisce che il governo è composto da:
•    Presidente del consiglio
•    Ministri
•    Entrambi costituiscono il Consiglio dei Ministri.

Il governo italiano: riassunto


IL GOVERNO: RIASSUNTO BREVE

Il ministro è Di un ministero cioè amministra un particolare settore della vita pubblica. Il presidente del Consiglio dei Ministri è la guida dei ministri.
Il governo ha una funzione esecutiva quindi da pratica alle scelte operate dal Parlamento.
Il governo eroga beni e servizi pubblici.
È compito del governo:
•    Individuare gli interventi più urgenti
•    Proporre al Parlamento i disegni di legge che servono R attuare gli obiettivi
•    Dare attuazione alla legge quando sarà approvata dal Parlamento, questa è la vera funzione esecutiva.
Il potere governo hanno dei limiti imposti dalla legge e sono controllati dal Parlamento.

Il governo:
1.    Comanda la polizia ed esercito
2.    Amministra le finanze dello Stato
3.    Nomina i più alti funzionari pubblici
4.    Nomina e revoca i dirigenti degli enti pubblici istituzionali
5.    Può emanare regolamenti, presentare disegni di legge, ed emanare decreti aventi forza di legge.
Il governo e il principio di legalità. Il governo è soggetto al principio di legalità cioè può operare solo nel modo in cui le leggi del Parlamento gli consentono di operare.

Come funziona il governo italiano: riassunto


LE FUNZIONI DEL GOVERNO E FORMAZIONE

La formazione del governo
Articoli 92, 93,94 cost.
1.    Il presidente della Repubblica sceglie il presidente del consiglio
2.    Se questo accetta viene nominato ufficialmente e tramite la sua proposta vengono nominati anche i ministri
3.    Prima di esercitare le sue funzioni deve presentare il programma politico per chiedere il voto di fiducia cioè il permesso di attuare il programma
4.    Se la fiducia puoi iniziare ad operare
5.    Se non gli viene data la fiducia il governo accesso e il Presidente della Repubblica ne nomina un altro
La durata in carica del governo. Il governo dovrebbe rimanere in carica fino allo scioglimento naturale o anticipata del Parlamento, salvo ritira fiducia.
Ciascuna camera può revocare la fiducia mediante una mozione motivata, hanno l’obbligo di motivare e rendere chiaro il motivo.
•    La mozione di sfiducia deve essere fatta da almeno un decimo dei componenti della camera o del Senato e non può essere messa in discussione. Se verrà approvata il governo dovrà dimettersi.