Diritto di proprietà secondo il Codice Civile

Appunto inviato da laury9090
/5

il diritto di proprietà è il diritto di godere e disporre delle cose in modo pieno ed esclusivo, entro i limiti e gli obblighi dell'ordinamento giuridico. Definizione di diritto di proprietà secondo il Codice Civile e caratteristiche della proprietà (2 pagine formato doc)

DIRITTO DI PROPRIETA' SECONDO IL CODICE CIVILE

Il diritto di proprietà è il diritto di godere e disporre delle cose in modo pieno ed esclusivo, entro i limiti e gli obblighi dell’ordinamento giuridico.
La proprietà riguarda beni mobili e immobili.
Il diritto di godere della cosa è il diritto di decidere come utilizzare l’oggetto della proprietà.

Il proprietario può trarre dal bene tutta l’utilità che esso può dare.
Il diritto di disporre della cosa è il diritto del proprietario di compiere atti giuritici sulla cosa stessa, come ad esempio può vendere un appartamento per darlo in usufrutto.
Il proprietario può infatti venderlo, darlo in pegno o ipotecarlo..
Il diritto di proprietà ha delle caratteristiche:
-    pienezza: il proprietario può goderne in modo pieno e glie è consentita ogni lecita utilizzazione
-    esclusività: il prporietario può goderne in modo esclusivo,cioè non possono coesistere più diritti di proprietà
-    elasticità: il diritto di proprietà rimane integro, quindi quando viene a cessare il diritto reale limitato, il diritto di proprietà riacquista le sue dimensioni originarie
-    autonomia e indipendenza: il diritto di proprietà non presuppone mai l’esistenza di un altro diritto appartenente a un oggetto diverso
-    perpetuità: non esistono limiti di tempo al diritto di proprietà
-    inprescrittibilità: non si può perdere la proprietà di un bene per il semplice non uso.

Diritto di proprietà, definizione


CODICE CIVILE DELLA PROPRIETA'

Il proprietario di un bene ha dei limiti legalial diritto di proprietà. Sono atti emulativi quelli che hanno lo scopo di recare molestia agli altri.
La proprietà può essere tolta da un soggetto da parte dell’autorità amministrativa per attribuirla a un altro soggetto per pubblica utilità (ESPROPRIAZIONE PER PUBBLICA UTILITà); come per esempio può essere disposta la requisizione di beni mobili o immobili per urgenti necessità pubbliche.
Invece l’occupazione temporanea si ha quando la pubblica amministrazione ha necessità di disporre di un fondo per eseguire un opera pubblica.
L’occupazione d’urgenza è il provvedimento che viene utilizzato per procedere più speditamente quando si devono effettuare opere pubbliche urgenti.
Alcuni beni mobili o immobili anche se sono di proprietà privata, se presentano un particolare elemento storico o esiste un sottosuolo minerario, questo bene  è attribuito allo stato.

Diritto di proprietà secondo il Codice Civile


ARTICOLI CODICE CIVILE SULLA PROPRIETA'

I piani regolatori sono tutte le regole che si devono seguire per disciplinare l’assetto del territorio comunale.

Infatti esitono aree destinate a opere pubbliche, a servizi sociali, alle industrie, alla natura, all’attività agricola e alle case che hanno standard urbanistici.
Il proprietario di un terreno se vuole dare inizio alla construzione di un edificio deve ottenere dal comune il permesso di costruire.
Il diritto di impedire le imissioni ,esalazioni, rumori  derivanti al fondo del vicino, viene applicato solo se superano la normale tollerabilità.Il proprietario deve consentire l’accesso al proprio fondo solo se è necessario per riparare un muro o per riprendere un suo bene mobile.
Tra le costruzioni devono essere tenute precise distanze. Le luci sono aperture sul muro che permettono solo alla luce e all’aria di entrare in una stanza. Le vedute sono aperture che permettono di affacciarsi sul fondo del vicino.

Proprietà, definizione


DIRITTO DI PROPRIETA' NEL CODICE CIVILE

I modi di acquisto della proprietà. Sono i fatti giuridici che hanno per effetto l’acquisto della proprietà di un bene. Se il modo è a titolo derivativo significa che un soggetto acquista la proprietà da un altro soggetto. I modi di  questo acquisto sono due: il contratto e la successione per causa di morte.(eredità).
I modi di acquisto a titolo originario sono quelli in cui un soggetto acquista la proprietà di una coa in modo autonomo ad esempio:
-l’occupazione consiste nell’impossessarsi di cose che non sono mai state di nessuno o cose che sono state volontariamente abbandonate,