Il diritto sindacale e la legislazione sociale

Appunto inviato da chupita89
/5

Sintesi di diritto: statuto lavoratori, cassa integrazione, la previdenza, sistema pensionistico (3 pagine formato doc)

Il diritto sindacale ha a oggetto la regolamentazione dell’attività dei sindacati e la disciplina della contrattazione collettiva.
È riconosciuta dalla costituzione. La legislazione sociale riguarda le norme che cercano di aiutare il cittadino che si trova in difficoltà, lavoratore e non. Il sindacato è una libera associazione alla quale è attribuito il potere di stipulare con gli imprenditori i contratti collettivi di lavoro. Il nuovo processo del lavoro riconosce al sindacato il diritto di intervenire a fianco dei lavoratori nei processi che li riguardano e lo Statuto dei lavoratori punisce il comportamento antisindacale, cioè il comportamento dei datori di lavoro rivolto a discriminare i lavoratori a causa delle loro attività sindacali. (per es.
i dottori non possono opporsi alle attività sindacali). Il diritto di sciopero è l’astensione volontaria dal lavoro, esso comporta la perdita del diritto alla retribuzione per tutto il tempo di astensione del lavoro. Lo sciopero politico è quello che ha come controparte lo Stato e i suoi organi...