Formazione e crisi del governo: riassunto

Appunto inviato da pappola00
/5

Consultazioni e incarico, nomine, fiducia, responsabilità politica e penale, funzioni del governo, decreti legge, decreti legislativi, regolementi e crisi di governo: riassunto (5 pagine formato doc)

FORMAZIONE E CRISI DI GOVERNO: RIASSUNTO

La formazione del Governo.

Alla formazione del governo si procede quando il precedente ha rassegnato le dismissioni quando cioè si è aperta una crisi di governo. Si ha comunque a formazione di un nuovo governo all’inizio di ogni legislatura. “il governo si è formato per elezioni politiche”.
Poiché nelle forme di governo parlamentare il governo è espressione della maggioranza parlamentare, la Costituzione avrebbe potuto far eleggere direttamente il governo dal parlamento stesso. Un meccanismo di qst tipo è previsto  x esempio, x le regioni in cui l’organo di governo viene eletto direttamente, dall’assemblea rappresentativa(il consiglio).

Crisi di governo: tesina


CRISI DI GOVERNO PARLAMENTARE E EXTRAPARLAMENTARE

La costituzione ha invece preferito affidare la nomina del nuovo governo al Presidente della Repubblica, x garantire la presenza di una figura istituzionale,  e ha previsto l’intervento del Parlamento in un momento successivo, mediante il voto di fiducia.


PER LA FORMAZIONE DEL GOVERNO LA COSTITUZIONE SI LIMITA A STABILIRE CHE IL “IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA NOMINA IL PRES.DEL CONSIGLIO E SU,PROPOSTA DI QST, I MINISTRI”.
*LE CONSULATAZIONI E L’INCARICO
Appena il Presi del Consiglio uscente comunica le sue dismissioni  al pres della repubblica, quest’ ultimo dà inizio alle consultazioni(il presi della repub riunisce gli ex presi della repub, segretari dei partiti x individuare la xsona ke potrebbe diventare Pre del Consiglio ).
Terminate le consultazioni egli sceglie un esponente politico a cui affida l’incarico  di formare il governo. In tale scelta il presidente della repubb non ha una discrezionalità assoluta. In caso contrario il pres della repub ha una maggiore libertà, ma deve cmq individuare una persona ke possa raccogliere attorno al suo nome una maggioranza parlamentare.

Governo: tesina di diritto


CRISI DI GOVERNO: RIASSUNTO

Può anche accadere  ke il pres incaricato non riesca a raggiungere l’accordo x formare il governo e rinunci all’incarico. In qst caso il pres della repub procede a nuove consultazioni e all’assegnazione di un nuovo incarico. Se anche qst tentativo fallisce, il pres della repub può compierne altri,a sua discrezione, ma già sappiamo ke se la formazione del nuovo governo dovesse risultare impossibile il presi della repub può sciogliere le camere e indire elezioni anticipate.
*LE NOMINE
Se il presidente incaricato ritiene di essere in grado di formare un governo ke possa godere della fiducia del parlamento, egli dikiara di accettare l’incarico ke gli è stato conferito e viene nominato “presidente del consiglio” con decreto a capo dello Stato.
Subito dopo il pres del consiglio sceglie:
-    i ministri ke vengono a loro volta nominati dal capo dello stato con proprio decreto.
Una volta nominati, tutti  i membri del governo(presid del consiglio e ministri) prestano giuramento nelle mani del capo dello stato.
Da qst momento  in nuovo governo entra in carica e sostituisce il governo precedente.