Il Governo italiano: riassunto di diritto

Appunto inviato da miba9
/5

Il Governo italiano: riassunto sulla struttura, composizione e funzioni principali (5 pagine formato doc)

IL GOVERNO ITALIANO: RIASSUNTO DI DIRITTO

Caratteri generali.

Il Governo è un organo dello Stato, composto da:
-    Presidente del Consiglio,
-    Ministri,
-    Consiglio dei ministri.
È costituzionale, perché fa parte integrante dell’organizzazione dello Stato; è complesso, perché è formato da più organi; e è di parte, perché è l’espressione delle forze politiche che compongono la maggioranza in Parlamento.
L’attività del Governo si articola in 2 momenti:
-    scelte politiche,
-    pratica di attuazione, o esecuzione.
Esso infatti concorre con il Parlamento a definire l’indirizzo politico del Paese, individuando le scelte da compiere e il modo per realizzarle. Inoltre esercita la funzione esecutiva, eseguendo que-ste scelte.

Il Governo: riassunto sulla composizione e poteri


IL GOVERNO: STRUTTURA E FUNZIONI

I poteri del Governo, devono essere esercitati nei limiti imposti dalla legge e sotto il controllo del Parlamento.

Più semplicemente, possiamo dire che esso:
-    si trova gerarchicamente a capo della Pubblica Amministrazione,
-    ha il comando della polizia e dell’esercito,
-    amministra le finanze dello Stato,
-    nomina i più alti funzionari pubblici,
-    nomina e revoca i dirigenti degli enti pubblici istituzionali,
-    può emanare Regolamenti, presentare Disegni legge al Parlamento, e nei casi previsti dalla legge, anche i decreti aventi forza di legge.
Anche il Governo, è soggetto al principio di legalità: esso può agire soltanto se le leggi approvate dal Parlamento gli consentono di operare, quindi ci deve essere sempre un’autorizzazione da parte del Parlamento.

Cos'è il Governo: riassunto


IL GOVERNO: DIRITTO PUBBLICO

I RAPPORTI DEL GOVERNO CON IL PARLAMENTO E CON IL CAPO DI STATO.
Ciascuno dei massimi organi costituzionali, oltre a svolgere funzioni proprie, ha il compito di verifi-care che gli altri agiscano nel rispetto della legalità e del principio democratico.
L’attività del Governo, è sottoposta al controllo:
-    del Parlamento,
-    del Presidente della Repubblica.