Sistema tributario nazionale

Appunto inviato da valetedda2
/5

Classificazione dei tributi, principi del sistema tributario, entrate originarie (prezzi), classificazione delle imposte, effetti microeconomici e macroeconomici delle imposte, gli elementi dell'inposta, atti di accertamento e atti di riscossione, principali tributi (10 pagine formato doc)

LINEE ESSENZIALI DEL SISTEMA TRIBUTARIO

I tributi forniscono allo stato e agli enti territoriali la maggior parte dei mezzi finanziari necessari per lo svolgimento delle loro attività.

Il tributo è definito come la prestazione pecuniaria prevista dalla legge, imposta dall'ente pubblico a determinati soggetti allo scopo di procurarsi un'entrata.

Il tributo è quindi caratterizzato dalla coattività, cioè da un'imposizione giuridica.

I tributi si suddividono nelle seguenti categorie:

  • IMPOSTE: sono dovute da chi si trova in una determinata situazione rivelatrice di capacità economica e sono destinate a coprire i costi dei servizi pubblici generali e indivisibili a vantaggio dell'intera collettività e non del solo contribuente;
  • TASSE: non si ricollegano a fatti rivelatori di capacità economica ma sono poste a carico di chi richiede, a proprio vantaggio, un servizio pubblico divisibile ch viene reso da uffici pubblici;
  • CONTRIBUTI: sono dovuti da chi trae un particolare vantaggio da un servizio pubblico effettuato nell'interesse generale della collettività: a differenza della tassa, non presuppone la domanda del servizio da parte del singolo, anche se ne acquisisce un vantaggio.
.