Unione Europea: riassunto

Appunto inviato da carmelalongo
/5

Unione Europea: riassunto sui caratteri generali, l'organizzazione, il Parlamento Europeo, la commissione, Consiglio Europeo, Consiglio Unione Europeo, Corte di Giustizia, leggi europee, il procedimento legislativo, le competenze e le politiche europee (11 pagine formato docx)

UNIONE EUROPEA: RIASSUNTO

L'Unione Europea: caratteri generali.

L’Unione europea (UE) è un’organizzazione sovranazionale di cui fanno parte attualmente 28 stati membri, essa ha il potere di emanare proprie leggi immediatamente ed automaticamente efficaci in tutti gli stati membri, comportando una notevole limitazione della sovranità degli stati aderenti.
Le tappe dell’integrazione europea.  Alla fine della Seconda guerra mondiale gli Stai Uniti d’America e l’ex Unione sovietica erano i protagonisti dell’equilibrio internazionale, mentre i paesi dell’Europa si trovavano divisi in due blocchi contrapposti sotto l’influenza delle due superpotenze.
Questa situazione di debolezza e di dipendenza spinse i paesi europei appartenenti al blocco occidentale verso una politica di collaborazione reciproca. Nel 1951 sei paesi ( Italia, Francia, Repubblica federale di Germania, Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo) crearono la prima organizzazione comune, la Comunità del Carbone e dell’acciaio ( Ceca).
Nel 1957 con il Trattato di Roma diedero vita alla Cee, Comunità economica europea. La sua finalità fondamentale fu quella di creare un mercato comune tra gli stati membri e di assicurare la libera circolazione delle merci, dei servizi e delle persone.

Unione Europea, riassunto: l'organizzazione e la Costituzione


QUANDO E' NATA L'UNIONE EUROPEA

Per oltre 20 anni la Comunità europea è rimasta limitata ai 6 paesi che l’avevano fondata; dal 1970 circa è stato avviato un processo di espansione che ha coinvolto tutti i paesi dell’ Europa occidentale. Dopo il crollo del comunismo e la dissoluzione dell’Unione sovietica  l’espansione si è estesa anche ai paesi dell’Europa orientale, fino ad arrivare ad includere 28 paesi membri: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Spagna, Svezia, Ungheria. Attualmente sono in corso i negoziati con altri 5 paesi ( Islanda, Macedonia, Montenegro, Serbia e Turchia) che hanno presentato domanda di adesione.

L'Unione Europea, riassunto storia


COS'E' L'UNIONE EUROPEA

Gli stati aderenti alla Comunità europea hanno concluso 5 importanti trattati che hanno modificato profondamente il trattato istitutivo del 1957. Essi sono: 1986 il trattato di Lussemburgo, il quale ha disposto la creazione del mercato unico a partire dal 1 gennaio 1993; 1992 il trattato di Maastricht, il quale ha istituito l’Unione europea ed ha fissato le tappe per l’adozione della moneta unica (euro); 1997 e 2001 i trattati di Amsterdam e di Nizza, i quali hanno ampliato le competenze dell’Unione europea e ne hanno modificato l’organizzazione; 2007 il trattato di Lisbona.