La rielaborazione del bilancio

Appunto inviato da 231004
/5

La rielaborazione del bilancio molto precisamente, con schemini. Utile per gli esami di maturità (4 pagine formato doc)

LA RIELABORAZIONE DEL BILANCIO LA RIELABORAZIONE DEL BILANCIO La suddivisione di cui ho parlato ha chiaramente lo scopo di dare una migliore gestione, nonché migliore controllo ai poteri stessi.
Sarebbe infatti oneroso per un solo organo occuparsi di tre funzioni così importanti. Ma dal grande al piccolo, da una Nazione ad un'azienda deve esserci comunque un controllo necessario e, così come la magistratura giudica, anche un'azienda subisce giudizi sul suo operato. Tali giudizi avvengono tramite attività di formulazione del bilancio, che ha il compito di rendicontare l'operato in positivo e in negativo. La rielaborazione di esso è infatti una delle attività fondamentali cha caratterizzano il controllo aziendale.
Il sistema informatico del bilancio è lo strumento necessario per rappresentare il patrimonio e il reddito dell'azienda. I documenti che compongono il sistema informativo di bilancio consentono a coloro che ne sono interessati di esprimere un apprezzamento in merito: Alla situazione economica cioè intesa come capacità di conseguire una buona redditività; Alla situazione finanziaria cioè intesa come equilibrio di conseguire l'entrate e le uscite di denaro, tra risorse e impieghi; Alla situazione patrimoniale cioè intesa come capacità di controllare il patrimonio aziendale. L'interpretazione del bilancio si attua in più fasi tra loro concatenate. La 1a fase è rappresentata dall'interpretazione letterale che consiste nell'individuare il significato delle voci di bilancio, in modo da comprenderne il contenuto. La 2a fase consiste nell'interpretazione revisionale ossia nella verifica dell'attendibilità e della veridicità del bilancio. Ed è la fase preliminare all'interpretazione prospettica La 3a fase è l'interpretazione prospettica che mira ad estrapolare dei dati storici contenuti nel bilancio d'esercizio per interpretare gli andamenti futuri cioè il suo scopo è di effettuare previsioni per orientare le decisioni d'investimento . Dopo di essa viene effettuata un analisi di bilancio che può essere: Per indici mediante alcuni indici; Per flussi basata sullo studio di movimenti finanziari (fonti e impieghi). Entrambi i tipi di analisi presentano dei limiti che possono rendere poco sicura la successiva interpretazione dei risultati delle indagini. L'interpretazione prospettica può essere fatta da: Soggetti interni all'azienda, che verificano i punti di forza e debolezza dell'impresa; Soggetti esterni all'azienda che hanno diversi obiettivi a seconda delle informazioni che si vogliono desumere. La rielaborazione dei documenti contabili del bilancio consiste in una riclassificazione e riaggregazione delle voci dello stato patrimoniale e del conto economico effettuate al fine di disporre i dati più significativi. Tale rielaborazione è finalizzata alla predisposizione di uno stato patrimoniale redatto secondo criteri finanziari, in base al quale il patrimonio dell'azienda è considerato come un complesso di investimenti in attesa di realizzo: Gli im