Economia politica: reddito nazionale e la dinamica del sisistema ecconimico

Appunto inviato da alicemanicardi
/5

Misto tra appunti e riassunto di economia politica riguardanti in parte il reddito nazionale e in parte la dinamica del sistema economico (13 pagine formato doc)

IL PRODOTTO NAZIONALE 
Il prodotto nazionale e il reddito nazionale sono le parti più importanti della contabilità nazionale.

Prodotto nazionale lordo (PNL)  è costituito dalla somma dei valori monetari di tutti i beni e servizi finali prodotti in un anno intero sia all’interno sia all’ estero, dagli operatori residenti in un determinato paese.
(non vi rientrano i beni e i servizi prodotti da chi risiede all‘estero).

Per calcolare il valore dei beni e dei servizi prodotti dallo stato, si calcola la somma degli stipendi pagati ai dipendenti pubblici impiegati nella produzione.

Calcolo mediante la somma dei prezzi
Per calcolare il PNL è necessario moltiplicare le quantità prodotte per i rispettivi prezzi, e sommare in seguito i calori monetari ottenuti.
LA CONTABILI ECONOMICA NAZIONALE                                 (Pag.237)
Y=C+I+G+(X-M)
    Y  reddito
    C consumi privati
    I nvestimenti privati
    G spese pubbliche consumi e investimenti
    X export (più sono alte più soldi esteri ho per pagare le importazioni)
    M  import
Contabilità economica nazionale  è un insieme di conti che descrive in forma quantitativa l’attività di un sistema economico in un certo periodo di tempo (solitamente un anno).


Standardizzazione dei conti  consiste nell’unificazione delle classificazioni e dei metodi di calcolo usati nei diversi  paesi al fine di consentire corretti confronti internazionali e il coordinamento delle politiche economiche aziendali.

Il problema di standardizzazione per quanto riguarda l’UE è studiato dal SEC (sistema europeo dei conti economici integrati). Nonostante i notevoli progressi grazie a questo sistema non si può considerare raggiunta l’omogeneità poiché vi sono discordanze fra i dati.

.