Il contratto

Appunto inviato da laury9090
/5

Il contratto è un accordo con il quale due o più parti disciplinano un rapporto giuridico di natura patrimoniale che fra essi intercorre. (2 pagine formato doc)

IL CONTRATTO IL CONTRATTO Il contratto è un accordo con il quale due o più parti disciplinano un rapporto giuridico di natura patrimoniale che fra essi intercorre.
Le caratteristiche di un contratto sono l'oggetto del rapporto che deve avere un contenuto patrimoniale e il consenso delle parti (accordo). I tipi di contratto più usati sono: -il contratto di trasporto ? il vettore ha l'obbligo di trasferire il “carico” per conto del mittente -il contratto di locazione ? il locatore cede al conduttore un bene mobile o immobile per un dato periodo di tempo in cambio di un corrispettivo (canone di locazione) ad es. il contratto di leasing (diventi propretario di un bene alla scadenza del contratto) -contratto di lavoro subordinato ? il lavoratore presta la propria attività sotto la direzione dell'imprenditore in cambio di una retribuzione.
-contratto di compravendita ? il compratore ottiene la proprietà di un bene e ha l' obbligo di pagarne il prezzo. CONTRATTO DI COMPRAVENDITA Il contratto di compravendita ha delle fasi TRATTATIVA = I potenziali contraenti entrano in rapporto fra loro e in cui ognuno di essi formula la propria proposta. La trattativa si ha in forma verbale o scritta e si conclude quando si trova un accordo. STIPULAZIONE DEL CONTRATTO= La persona che ha fatto la proprosta iniziale viene a conoscenza dell'accettazione della controparte. Si ha in forma verbale e si conclude quando si accordono sul prezzo. L'ESECUZIONE = Il compratore e il venditore devono assolvere il reciproci impegni che essi si sono assunti con la stipulazione del contratto. ASPETTO ECONOMICO Il contratto di compravendita secondo l'aspetto economico è un'attività di scambio che riguarda le merci. Le merci sono beni che possiedono i requisiti della materialità e della trasferibilità che possono essere oggetto di scambio a scopo di lucro. ASPETTO GIURIDICO Invece secondo l'aspetto giuridico la vendita è il contratto che ha per oggetto il trasferimento di un altro diritto verso il corrispettivo di un prezzo. Il contratto di compravendita è un contratto: -bilaterale= il venditore e il compratore assumono obblighi reciproci -consensuale= si perfeziona quando le due parti hanno raggiunto l'accordo sulla merce e prezzo. -traslativo della proprietà= il diritto di proprietà relativo al bene si trasferisce dal venditore al compratore. Riguardo la forma del contratto la legge non richiede che il contratto sia scritto, e se c'è rapporto di fiducia tra i contraenti è sufficiente un accordo verbale. Se i contraenti risiedono in luoghi diversi la stipulazione viene documentata per iscritto con scambio di letter o messaggi via telefax. Gli obblighi sono sia del venditore sia del compratore. Gli obblighi del venditore sono la garanzia da vizi e difetti occulti, la garanzia dall'evizione e la consegna della merce. Gli obblighi del compratore sono pagare il prezzo stabilito e ritirare la merce.