Norme sulla costituzione dell'impresa

Appunto inviato da Pietro Simone Lucisano
/5

Le norme sulla costituzione dell'impresa e norme sulla sicurezza del lavoro e dei luoghi di lavoro (2 pagine formato pdf)

NORME SULLA COSTITUZIONE DELL'IMPRESA

Le norme sulla costituzione dell’impresa: appunti di economia.

Chi vuole creare una nuova impresa commerciale deve inviare per via telematica al Registro delle imprese, presso la Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura (CCIAA), la Comunicazione Unica d’Impresa per l’iscrizione della nuova azienda.
Il modulo è facilmente reperibile dal sito del Registro delle Imprese. Una volta mandata il modulo la Camera di Commercio, a sua volta, provvede a
inviare il modulo agli enti pubblici interessati quali:
• Agenzia delle entrate, che fornisce la partita IVA;
• INAIL, per la costituzione di una posizione assicurativa sul lavoro;
• INPS, per l’iscrizione dell’impresa e dei dipendenti ai fini del versamento dei contributi sociali.

Imprenditore e impresa: riassunto

COSTITUZIONE DI UN'IMPRESA INDIVIDUALE

Per dare finalmente inizio all’attività l’imprenditore deve mandare un’autocertificazione, chiamata Scia, ovvero, la Segnalazione certificata d’inizio attività.
Con quest’ultima l’imprenditore auto-certifica che è in possesso di tutti i requisiti previsti dalla normativa.

SICUREZZA SUL LAVORO: NORMATIVA

Le norme sulla sicurezza del lavoro e dei luoghi di lavoro.

Per “sicurezza sul lavoro” si intende una condizione necessaria per assicurare al lavoratore una situazione lavorativa nella quale non ci sia il rischio di incidenti. Devono essere resi sicuri:
• il luogo di lavoro;
• l’attrezzatura utilizzata;
• il corpo del lavoratore, ovvero, il datore deve dare in dotazione i Dispositivi di Protezione Individuale (DPI).
La sicurezza e la salute del lavoratore sono tutelate dal Testo unico sulla sicurezza del lavoro, emanato con decreto legislativo il 9 Aprile 2008, n.81.
Queste serie di norme compartano una serie di obblighi sia per il datore che per i dipendenti.