Doping

Appunto inviato da lorefina
/5

Spiegazione generale del doping e spiegazione più approfondita su antidolorifici, antinfiammatori e narcotici.... (2 pagine formato doc)

Il doping è la somministrazione, o meglio l’abuso, di sostanze o medicinali con il fine di aumentare artificialmente il rendimento fisico, la corporatura e le prestazioni dell’atleta.

TESINA MULTIDISCIPLINARE SUL DOPING (Clicca qui >>)


Il termine doping deriva probabilmente dal “dop”, una bevanda alcolica usata come stimolante fisiologico nelle danze cerimoniali del sud Africa nel XVIII secolo, o dal “doop”, una specie di salsa consistente che entrò nello slang americano per dare una descrivere come i rapinatori drogassero le proprie vittime mescolando tabacco e semi di stramonio contenenti quantità di alcaloidi, allo scopo di causare in esse sensi di allucinazioni.

IL DOPING E LE SUE CONSEGUENZA (Clicca qui >>)


Il ricorso al doping è un’infrazione sia all’etica dello sport, perché i risultati ottenuti dall’atleta non sono dovuti all’effettiva preparazione atletica, sia a quella della scienza medica, poiché l’organismo subisce sostanze che lo sforzano e che possono causargli malattie come la SLA (sclerosi a placche).

            
TEMA SUL FENOMENO DEL DOPING (Clicca qui >>)


Il Comitato Internazionale Olimpico (CIO) ha istituito un’apposita agenzia, la WADA, che si occupa della lotta contro il doping; tutti i regolamenti sportivi proibiscono l’assunzione di ogni sostanza dopante e obbligano gli atleti a sottoporsi ai controlli antidoping, che si effettuano mediante l’analisi delle urine o del sangue.
Quelli che risultano positivi alle analisi, vengono squalificati per un periodo più o meno lungo. Alle prossime Olimpiadi del 2012 a Londra, il CIO ha deciso di ammettere anche gli sportivi che hanno scontato la loro pena per il doping in passato.