Stime per successione ereditaria

Appunto inviato da mannalius
/5

Sintesi riguardante la stima per successioni adatta a chi fa estimo nelle scuole tecniche (9 pagine formato doc)

La successione si ha quando uno o più soggetti subentrano a un altro soggetto nella titolarità di diritti o obbligazioni di carattere patrimoniale.
La successione può avvenire fra i vivi, con un atto come la vendita o la donazione o per la morte del de cuius. La materia è regolata dagli articoli del codice civile che vanno dal 456 al 768. La successione riguarda tutti i diritti e le obbligazioni a carattere patrimoniale esclusi quelli che si estinguono con la morte (usufrutto, uso, abitazione). La successione si apre al momento della morte e nell’ultimo domicilio del de cuius al quale sono chiamati i successori che comprendono: tutti coloro che sono nati o concepiti (entro 300 giorni dalla morte del de cuius) al tempo dell’apertura della successione. Con l’ultimo domicilio del defunto viene individuato il tribunale competente.
Alla successione può quindi partecipare chiunque ne sia chiamato, purché ne abbia le capacità. La chiamata alla successione può essere a titolo universale o a titolo particolare...