Filosofia romantica: riassunto

Appunto inviato da cose87
/5

la filosofia del Romanticismo, comprende giudizi di Kant, Fichte, Schelling, Hegel e Idealismo, tema dell'assoluto (5 pagine formato doc)

FILOSOFIA ROMANTICA RIASSUNTO - Giudizi di Kant: In molti giudizi che esprimo, esprimo qualcosa che riguarda la quantità.

I giudizi sono singolari (questo banco è bianco), particolari (i banchi della quinta sono bianchi) e universali (tutti i banchi hanno quattro gambe). Nel mio intelletto ci sono le categorie che mi portano a fare questi tipi di giudizi, Kant per indicare giudizi universali usa la categoria unità, per quelli particolari usa pluralità e per i singolari usa totalità. Secondo Kant l'appercezione trascendentale o l'io penso mettono in azione il giudizio e quindi usano le categorie, appercezione significa consapevolezza del giudizio.
Per Kant l'io penso fa parte dell'intelletto mentre per Cartesio è sostanza. Per Kant la dialettica studia la ragione e l'analitica l'intelletto, nella ragione ci sono tre idee:mondo, dio, anima esse sono nella natura dell'uomo e ci portano a pensare a qualcosa che non potremo mai dimostrare con certezza.

Leggi anche Idealismo e Romanticismo: riassunto

ROMANTICISMO IN FILOSOFIA - Romanticismo: Nel 18° sec. In Inghilterra il termine Romanticismo viene accostato al medioevo, Herder lo utilizza in Germania come sinonimo di medioevale, arcaico, in Germania si formano dei circoli romantici con filosofi di grande fama. Romanticismo nasce come reazione all'illuminismo e al Kantismo perché i romantici vogliono far accettare la fede religiosa come mezzo conoscitivo e riprendere la metafisica, vogliono riportare l'infinito nella conoscenza e non nei sentimenti.

Leggi anche Romanticismo: riassunto

ROMANTICISMO FILOSOFIA: CARATTERI GENERALI - Il Romanticismo va quindi a colpire la razionalità dell'illuminismo che considera la ragione come unica essenza dell'uomo e unica facoltà conoscitiva, mentre per i romantici c'erano altre capacità conoscitive come intuizione mistica, la fede, un'intuizione diretta che funzione immediatamente, senza mediazioni. Il sentimento per i romantici è un mezzo di conoscenza della realtà anche superiore alla ragione, quindi c'è irrazionalismo. Hamman E' chiamato “il mago del nord”, perché considera la fede come esperienza misteriosa, mistica, per lui il mondo della ragione è formato da contrasti e tutti i contrasti coincidono in Dio e gli illuministi hanno messo la ragione al posto di Dio. Herder è un panteista, considera Dio come natura stessa, natura e spirito sono uniti. Anche JACOBI difende la metafisica e la teologia contro illuminismo.

Leggi anche Romanticismo filosofico, appunti

ROMANTICISMO E IDEALISMO FILOSOFIA RIASSUNTO: FICHTE - Con lo “statalismo socialistico” passa da una concezione liberale dove si considera lo stato come istituzione garante dei diritti dei cittadini fondato sulla razionalità, a una concezione dove lo stato diviene superiore, i cittadini sono subordinati ad esso che diventa autartico. Fichte afferma che i cittadini tedeschi hanno quell'energia spirituale che lo pongono al di sopra degli altri popoli europei e nel caso ci fosse un fallimento nel rinnovamento da parte dei tedesche,ci sarebbe un fallimento di tutta l'umanità.