Filosofia e scienza nell'antica Grecia

Appunto inviato da moody92
/5

Caratteri della filosofia greca, Caratteri della scienza greca, Caratteri e sviluppo della civiltà greca, Il nome e il concetto di filosofia presso i Greci (3 pagine formato doc)

Caratteri della filosofia greca

La tesi di una derivazione orientale della filosofia greca non si trova in alcun autore dell'età classica.

L'ipotesi di una genesi orientale del pensiero greco si diffuse soltanto in epoca ellenistica.


In realtà, è quasi certo che i primi filosofi greci non abbiano avuto notizie circa le dottrine dell'estremo Oriente e quei popoli dell'Oriente con cui vennero a contatto possedevano una sapienza di stampo religioso e cosmologico, relativa cioè alla nascita dell'universo, ma non una vera e propria sapienza filosofica.

Inoltre, anche se si presume la derivazione orientale di qualche dottrina dell'antica Grecia, ciò non significa che bisogna attribuire l'origine della filosofia greca all'Oriente.

Infatti, la sapienza orientale è di tipo religioso e tradizionalistico, invece quella greca si presenta come una ricerca critica e razionale, che nasce da un atto fondamentale di libertà di fronte alla tradizione e che si fonda sulla forza del pensiero, il quale è riconosciuto come unica guida.

Ogni uomo, secondo i greci, può filosofare, in quanto "animale ragionevole" e la sua "ragionevolezza" consiste nel cercare autonomamente la verità.

.