La morte di Ivan Il'ic

Appunto inviato da fernanda89
/5

Sintesti della trama del racconto di Lev Nikolaevič Tolstoj (3 pagine formato pdf)

Al tribunale in cui lavorava arrivò la notizia, tramite un quotidiano, della morte di Ivan. La prima preoccupazione dei suoi colleghi furono i cambiamenti che si sarebbero avuti in tribunale (chi avrebbe preso il suo posto e guadagnato così di più).
“è morto lui, non io” pensavano tutti, e pensavano anche ai noiosissimi convenevoli che avrebbero dovuto affrontare. Pёtr Ivanovič raccontò a casa della morte del collega, e dopo pranzo andò a casa di Ivan. Shwarz lo aspettava sulle scale e gli indicò la camera mortuaria; Pёtr entrò facendosi il segno della croce ripetutamente e poi rimase immobile a guardare il morto. Ivan giaceva nella bara immobile e il suo volto sembrava compiaciuto per aver fatto tutto ciò che doveva in vita e allo stesso tempo sembrava rimproverare i vivi.


Quella sua espressione mise a disagio Pёtr, il quale uscì dalla stanza e si ritrovò in corridoio con Shwartz che gli ricordo che la morte di Ivan non avrebbe impedito che loro la sera si ritrovassero per giocare a carte. Passò la moglie di Ivan, e chiese a Pёtr di seguirla prima che cominciasse la funzione. Gli disse che Ivan negli ultimi tre giorni aveva sofferto atrocemente e lanciava urla strazianti, era stato lucido fino alla fine. Il pensiero della sofferenza patita dal suo amico lo rabbuiò, ma subito si riprese pensando che la cosa era successa ad Ivan, non a lui. La moglie gli raccontò il calvario di Ivan e subito dopo si informò sul modo in cui avrebbe potuto ricavare più soldi dal governo per la morte del marito. Durante tutta la funzione non ebbe il coraggio di guardare il morto, quando finì usci da casa di Ivan e si fece accompagnare dal cocchiere a casa del suo amico per la partita a carte.

2. Ivan era il secondo di tre figli,era intelligente, vivace, piacevole e a modo. Divenne giudice istruttore, ma non abusò mai del suo potere su coloro che gli sottostavano. Si inserì nell’alta società e conobbe la moglie, che si innamorò ben presto di lui,così si sposarono. La vita matrimoniale procedeva in modo sereno, fino a quando, con la prima gravidanza, Michel cominciò ad essere gelosa ed infastidita dalle serate che Ivan trascorreva con gli amici.