La nuova Atlantide: riassunto e analisi

Appunto inviato da caipy89
/5

Breve riassunto e analisi dell'opera "La nuova Atlantide" di Francis Bacon (5 pagine formato doc)

LA NUOVA ATLANTIDE: RIASSUNTO E ANALISI

Un marinaio spagnolo, costretto da una tempesta ad approdare insieme all’equipaggio su un’isola sconosciuta dell’oceano Atlantico, ci rivela la città di Bensalem attraverso alcune narrazioni che costituiscono la trama dell’opera:
1.    l’accoglienza dei marinai da parte degli abitanti - inizialmente gli impediscono di sbarcare però posso richiedere ciò di cui hanno bisogno, successivamente, perché cristiani, li lasciano sbarcare e li ospitano nella Casa dei forestieri dove, secondo il costume della città, devono rimanere per 3giorni, nel frattempo vengono rifocillati e curati.

Alla fine il rettore della Casa comunica loro che gli è dstata concessa la licenza di rimanere nel paese per sei settimane.
C’è comunque un clima di sospetto evidente per i divieti che gli vengono imposti
2.    la storia di Bensalem - narrata dal sacerdote cristiano governatore della casa dei Forestieri attraverso le risposte date alle domande dei marinai:
I.    chi fu l’apostolo che si convertì al cristianesimo pur essendo così lontani dalla terra percorsa dal Signore? Vent’anni dopo l’ascensione del Salvatore videro una fascia luminosa sul mare, con sopra una croce illuminata, tra gli spettatori un sapiente che avvicinandosi  trovò in acqua un’arca con dentro un libro (Vecchio e Nuovo Testamento + Apocalisse) e una lettera di Bartolomeo.

Tesina di maturità su Atlantide


LA NUOVA ATLANTIDE RIASSUNTO

Come possono conoscere il resto del mondo se questo non sa della loro esistenza? 3000 anni fa la navigazione era più intensa di oggi e l’isola era conosciuta e frequentata, in seguito fu sommersa e distrutta da un diluvio e per questo si interruppero i rapporti commerciali; 1900 anni fa regnava Solamona e questo, ritenendo l’isola autosufficiente e temendo la mescolanza dei costumi e la corruzione, vietò l’ingresso ai forestieri mentre stabilì che, quelli che avevano il permesso, dovevano essere trattati così bene da non volersene andare. Ogni 12 anni poi due navi intraprendono due viaggi per  informarsi sui cambiamenti, riportare libri ecc..
3.    i comportamenti e le tradizioni dei bensalemiti
4.    la descrizione della Casa di Salomone - collegio di scienziati che si propongono di estendere i confini del potere umano sulla realtà, finalizzata alla conoscenza delle cause e dei segreti moti delle cose per ampliare i confini dell’umano impero  è il profetico progetto della Royal Society.

Francis Bacon e metodo induttivo: riassunto


LA NUOVA ATLANTIDE BACONE ANALISI

La Nuova Atlantide è uno scritto utopico che rispecchia l'aspirazione della ragione a dominare la natura per realizzare uno Stato ideale, per cui prende spunto dal mito di Atlantide narrato da Platone nel Crizia. Differenze  tra la Nuova Atlantide e la Grande Atlantide:
1)    per Platone l’isola fu distrutta da un terremoto e poi sprofondò negli abissi marini mentre per Bacone fu sommersa da un’inondazione
2)    quella di Platone è pagana mentre quella di Bacone è cristianizzata
3)    Platone a capo del suo stato mette i filosofi mentre Bacone pone gli scienziati, sono comunque i sapienti ma di differente rispetto a Platone vi é proprio la concezione di sapiente: per Bacone i sapienti non sono i filosofi , bensì gli scienziati , dotati non di un sapere "inutile" (come i filosofi , con il loro sapere per il sapere), ma di un sapere pratico, ossia capace di trasformare la realtà e assicurare una vita migliore all' intera umanità.

Francesco Bacone: pensiero


LA NUOVA ATLANTIDE BACONE RIASSUNTO

Bensalem: caratteristiche comuni ai progetti utopici: è un’isola perfetta, conflittuale; lontana nello spazio, nascosta e ignota alle altre nazioni ma loro conoscitrice; i suoi abitanti si uniformano a modi e stili di vita costanti nel tempo; è dominata da una gerarchia sociale che non crea conflittualità; le istituzioni vengono rispettate; la famiglia è il perno della società; la religione è praticata senza essere oppressiva.