Riassunto dettagliato su Nietzsche e la filosofia del meriggio

Appunto inviato da cmolteni
/5

riassunto approfondito sul culmine del pensiero di Nietzsche nella filosofia del meriggio o fase di Zarathustra (2 pagine formato doc)

Riassunto dettagliato su Nietzsche e la filosofia del meriggio - LA FASE DI ZARATHUSTRA: LA “FILOSOFIA DEL MERIGGIO”.

La fase di Zarathustra coincide con la pubblicazione dell’opera “Cosi parlo Zarathustra”, un poema profetico che secondo Nietzsche, tutti possono comprendere e nessuno può comprendere, poiché ricco di allegorie e metafore come i testi sacri.
Si arriva alla “filosofia del meriggio”, in cui il sole è allo zenit, al suo punto piu alto: non ci sono ombre e l’uomo vive nella sua pienezza grazie all’annuncio dell’uomo nuovo.

Leggi anche Filosofia del superuomo di Nietzsche

L’annuncio del superuomo - Dopo la distruzione dell’apollineo, Nietzsche propone una nuova umanità, rappresentata dalla figura del SUPERUOMO o UBERMENSCH. E’ un uomo nuovo in grado di vivere nella consapevolezza dello spirito dionisiaco: è capace di creare nuovi valori e di rapportarsi in modo inedito con la realtà.
Il critico italiano Gianni Vattimo, approfondito interprete di Nietzsche, chiarisce il termine nella traduzione italiana: “über” significa non solo sopra, ma anche aldilà, oltre.

Leggi anche Filosofia del mattino di Nietzsche

Di conseguenza, Nietzsche non descrive la figura di un uomo superiore rispetto agli altri (di stampo nazista), ma quella di un oltreuomo, che può andare oltre ciò che l’umanità è stata fino ad allora.

Leggi anche Appunti su filosofia e malattia di Nietzsche

L’Übermensch è annunciato da Zarathustra, profeta persiano vissuto prima del VI secolo, la cui filosofia afferma che l’uomo può scegliere tra i due principi morali, il bene e il male, e la scelta lo porta a un altro mondo. Quindi, Nietzsche sceglie lui perché è il fondatore della morale in termini metafisici e primo interprete dell’autosoppressione della morale.