Fenomeni di elettrostatica

Appunto inviato da susyvaz
/5

Note sintetiche su: la distribuzione della carica nei conduttori in equilibrio elettrostatico, il campo elettrico in un conduttore in equilibrio elettrostatico, il potenziale elettrico in un conduttore in equilibrio elettrostatico (2 pagine formato doc)

FENOMENI DI ELETTROSTATICA

LA DISTRIBUZIONE DELLA CARICA NEI CONDUTTORI IN EQUILIBRIO ELETTROSTATICO


Per equilibrio elettrostatico si intende la condizione nella quale tutte le cariche presenti sui conduttori che costituiscono il sistema in esame sono ferme.
Quando un conduttore è caricato per contatto o per strofinio, la carica elettrica viene conferita a zone particolari del corpo per poi distribuirsi su tutto il conduttore.

La carica presente in eccesso nei conduttori si trova tutta sulla loro superficie esterna. Il pozzo di Faraday è costituito da un conduttore carico A inserito in un recipiente metallico P.
A viene estratto dal recipiente P completamente scarico, e la sua carica si porta sulla superficie esterna di P. Su una sfera isolata la carica si dispone in modo uniforme.

Se si considera una parte di sfera di area Δs e si misura la carica ΔQ che si trova su di essa, si vede che la densità superficiale della carica

σ = ΔQ / ΔS

risulta sempre uguale, indipendentemente dalla forma o dall'estensione della superficie. Se invece il conduttore carico e isolato ha forma irregolare la carica si concentra nelle parti del conduttore che hanno curvatura più accentuata.