Cuba

Appunto inviato da celiabicci
/5

Riassunto geo Cuba (2 pagine formato pdf)

La Repubblica di Cuba raggruppa l’isola omonima e altre 1600 tra isole e isolotti, per lo più di origine corallina.
Si trova tra il Mar dei Caraibi e l’oceano Atlantico e dista solo 150 km dalla Florida.
Il rilievo: l’Isola è principalmente pianeggiante, attraversata però da alcune catene montuose, di cui la più importante è la Sierra Maestra.
Le coste: sono caratterizzate da una grande varietà morfologica, con golfi, promontori, litorali ecc. le coste settentrionali sono frastagliate e fronteggiate dalle isole dell’arcipelago di Camaguey. Oltre l’arcipelago si
estende una lunga e imponente barriera corallina.
Acque interne: i fiumi sono di carattere torrentizio.
Il più importante è il Rio Cauto, che nasce dalla Sierra Maestra e sfocia nel Golfo di Guacanayabo.
La vegetazione: Cuba ha una ricca varietà di ambienti naturali, anche se la foresta è ridotta in strette macchie. Le più diffuse sono le pinete e la savana.
Gli insediamenti: la popolazione è distribuita in maniera eterogenea. Il tasso di urbanizzazione è molto elevato. La capitale, L’Avana, è quella più densamente abitata.
Economia: fino al 1990 Cuba dipendeva dall’URSS. Al crollo di quest’ultima Cuba dovette optare per l’apertura dell’economia cubana. Ora è molto sviluppata l’agricoltura, specialmente per la coltivazione di canna da zucchero, tabacco, caffè e frutta. L’industria è poco sviluppata e spesso legata alla produzione agricola, il terziario si è sviluppato nell’ultimo decennio e il turismo è diventato il settore economico trainante.