Repubblica Dominicana

Appunto inviato da rizzojessica94
/5

Riassunto Repubblica Dominicana con: capitale, ordinamento politico, lingua, religione, paesaggio, economia e turismo (2 pagine formato doc)

REPUBBLICA DOMINICANA 
Capitale: Santo Domingo  
Ordinamento: Repubblica
Lingua: Spagnolo 
Religione: Cattolica
Storia: 
X sec: Indios Taino, tribù che si insedia nell'isola (incisioni rupestri)
1492: Cristoforo Colombo arriva nella regione
1496: il fratello di Cristoforo Colombo, Bartolomeo, fonda la città di Santo Domingo 
La storia della Repubblica Dominicana è legata alla storia dell'isola di Haiti.
Il territorio fu dominato dagli spagnoli. 


Fino quando, con il trattato di Basilea, fu ceduto alla Francia.
Alla fine nel 1809 i francesi dovettero abbandonare il territorio e sorse così la Repubblica Dominicana.
Paesaggio: 
La Rep. Dom. si trova nella zona orientale dell'isola di Haiti ed è costituita da una successione di pianure, fosse di sprofondamento, valli e massicci montuosi. 
La Cordigliera Centrale presenta il picco Duarte (3175 m) ed è la spina dorsale del Paese; la costa settentrionale è orlata dalla Cordigliera Settentrionale.
Nell'area sud-occidentale si succedono una pianura costiera (sierra de Bahoruco), la fossa del lago salato di Enriquillo, la sierra de Neiba, la fossa della valle di San Juan e della pianura di Azua. 


Clima: 
Il clima è tropicale e abbastanza umido, con precipitazioni concentrate da giugno/luglio a novembre/dicembre; gli altri mesi sono la stagione secca. Frequenti sono i temporali tropicali e i cicloni. 
Vegetazione: 
La vegetazione varia in base all'altitudine: dalla steppa cactacee (con i cactus) e arbusti spinosi, alla foresta tropicale, alla foresta di conifere lungo i rilievi più elevati. 
Agricoltura:
L'80% del territorio è adatto all'agricoltura e all'allevamento.
La sua economia, essenzialmente agricola, è ancora in via di sviluppo e risente della grave crisi che la colpì a cavallo tra gli anni 70/80.