La fame nel mondo

Appunto inviato da gloss
/5

questo riassunto tratta la fame nel mondo. Le cause e le soluzioni possibili... (3 pagine formato doc)

Untitled Mentre i consumatori dei paesi ricchi muoiono per malattie legate al soprappeso i poveri del 3° mondo muoiono per malattie legate al problema contrario, ma i consumatori ricchi preferiscono mangiare prodotti animali pieni di grasso, mentre metà del mondo muore di fame perke gran parte del terreno agricolo viene utilizzato per la coltivazione di cereali destinati agli animali anziché all'uomo.
NOVE POSSIBILI CAUSE Incremento demografico In africa il problema alimentare è aggravato dagli alti tassi di accrescimento. Cambiamento climatico Anche il cambiamento climatico è un fattore di rischio. Se le previsioni sono corrette, il problema all'inizio del 21°secolo sarà il frequente mutamento delle condizioni climatiche cause di gelate, tempeste, ondate di caldo che rischiano di distruggere terreni e raccolti.
Rese Il rendimento di alcuni terreni è scarso per questo era nata la Rivoluzione Verde che consiste nel trovare piante ke facessero aumentare la produzione per ettaro, in Africa fallì perke i terreni non erano adatti alle piante che vi erano state piantate. Costi dell'energia C'è la preoccupazione che il costo dell'energia salga, facendo aumentare anche quello dei fertilizzanti, per molti paesi l'aumento dei prezzi sarebbe disastroso Mancanza di fonti alternative Mancano le fonti alternative che servono per assicurare calorie e bilancio alimentare Tabù alimentare In molte parti del mondo sono proibiti certi cibi, in giorni particolari o sempre, la religione cristiana proibisce il consumo di carne nei giorni di vigilia, l'ebraismo classifica come animali impuri il maiale, il cammello e certi tipi di pesce, l'induismo vieta di mangiare carne e uova, in india non uccidono mai animali, mangiano solo le carni di animali morti naturalmente. Persistenza di sistemi coloniali In certi paesi, anche se hanno ottenuto l'indipendenza resta un ordine economico basato sui sitemi coloniali, mantenendo piantagioni e colture commerciali producendo per mercati esteri, anche quando il paese no produce abbastanza cibo per sfamare la popolazione. Perdita di terreni agrari Aumenta la preoccupazione per la perdita di terreni agrari a causa dello sviluppo urbano, spesso la perdita riguarda proprio le terre migliori, le piu fertili, che in origine servivano a sostenere gli abitanti della città che espandendosi oggi le divora, sia i paesi ricchi ke i paesi poveri affermano che si tratta di un problema globale con gravi implicazioni per il futuro. Cambiamento delle preferenze alimentari SOLUZIONI Formulazione di politiche demografiche Il modo piu diretto di alleviare le crisi alimentari consiste nel ridurre i tassi di incremento demografico. La pianificazione familiare richiede istruzione e distribuzione efficiente di cibo. Sostegno della Rivoluzione Verde Occorre migliorare grazie all'ingegneria genetica cereali minori, come miglio sorgo Espansione dei terreni agrari E' possibile ampliare la superficie coltivata con massicci investimenti nell'irrigazione e nella r