L'atmosfera terrestre: struttura e composizione

Appunto inviato da parmafun
/5

Composizione e struttura dell'atmosfera terrestre: riassunto dettagliato (2 pagine formato doc)

L'ATMOSFERA TERRESTRE: STRUTTURA E COMPOSIZIONE

L’atmosfera.

Composizione e struttura dell’atmosfera. E’ l’involucro più esterno del sistema terra. Da cosa è composta. Da un miscuglio gassoso che si estende dalla superficie terrestre fino ad un’altezza di centinaia di metri. I gas sono trattenuti grazie alla forza di gravità e partecipano ai moti della terra.
Grazie dall’attrazione gravitazionale esercitata dalla geosfera, la densità è massima al contatto con la superficie terrestre e decresce man mano che si va più in alto. Nonostante l’altezza il miscuglio di gas è sempre uniforme.
E’ composta da ossigeno -21%, anidride carbonica-0. 03%, azoto 78%,argon-0. 9%. Oltre ai gas l’atmosfera contiene sostanze solide: pulviscolo, ceneri vulcaniche.

STRATI DELL'ATMOSFERA TERRESTRE

L’atmosfera è suddivisa in strati
Man mano che ci si allontana dalla superficie terrestre la temperatura diminuisce.
•    TROPOSFRA:, dove avvengono i fenomeni meteorologici ( 8-10km  dai poli e 17 dall’equatore)
La pressione atmosferica e i venti
L’azione del vento riscalda la superficie, il non omogeneo calore sulla terra si trasmette in diffrenza di pressione tra le masse d’aria e i movimenti di aria ed energia: i venti.
La pressione atmosferica dipende da quota,temperatura e umidità dell’aria
Il peso dell’aria esercita una pressione detta pressione atmosferica. Man mano che si sale di quota la pressione diminuisce in maniera uniforme.(ex. torricelli)
Come tutti i fluidi, anche la massa d’aria se vengono riscaldate aumentano o diminuiscono di volume. Quindi quando ciò accade tendono a salire verso l’alto lasciando spazio alle masse fredde più pesanti. Ugualmente le masse di aria più cariche di  vapore acqueo risultano più leggere e lasciano il posto a quelle secche. A seconda dell’umidità  e della temperatura si vengono a creare zone in cui l’aria è fredda e secca, più densa, che tende a scendere e di conseguenza la pressione è più elevata(alta pressione o anticicloniche) e zone in cui l’aria è calda e umida, tende a salire e di conseguenza la pressione è bassa(bassa pressione o cicloniche).

L'atmosfera: riassunto

L'ATMOSFERA: RIASSUNTO

I Venti si originano per differenza di pressione
L’aria si muove da zone ad alta pressione a zone di bassa pressione, quindi sono movimenti orizzontale dell’aria dovuti al differente riscaldamento dell’atmosfera.
I venti possono essere:
•    COSTANTI:derivano di zone di alta e bassa pressione stabili… alisei,polari,occidentali
•    PERIODICI: sono influenzati dalla vicinanza dell’oceano alle aree continentali …monsoni
•    Occasionali: varabili di direzione e intensità, dipende dalle condizioni meteorologiche locali…le brezze
LA DIREZIONE:  è l’angolo rispetto al nord da cui il vento spira
L’INTENSITA’: la sua velocità, dipende dalla differenza di pressione tra le 2 arre( +è maggior )
La circolazione atmosferica generale prende origine dalla differente riscaldamento solare
Le zone meno riscaldate dal sole sono quelle polari,sovrastate da aria densa che danno luogo a pressioni alte cotanti, dove arriva molto calore, all’equatore, ci sono zone di alta pressione equatoriale.