Tesina sui Paesi Bassi

Appunto inviato da gnanii
/5

descrizione geografica e storica dei Paesi Bassi (1 pagine formato doc)

Tesina sui Paesi Bassi I Paesi Bassi, racchiusi tra Belgio, a sud, e Germania, a est, si affacciano sul mare del Nord con una costa bassissima.
Nel rilievo si elevano le ultime propaggini delle Ardenne, il territorio dei paesi bassi è costituito da una vastissima pianura. Le isole sono a nord dove si estende l’arcipelago delle Frisone Occidentali. Nei Paesi Bassi scorrono alcuni tra i più importanti fiumi d’Europa  il Reno, con le sue diramazioni (Lek, Waal, Ijssel) la Mosa la Schelda . il Reno e la Mosa con ampi delta, e la schelda, sfociano nel mare del nord.
I laghi e stagni sono numerosi. Le dighe  costituiscono un elemento caratteristico del paesaggio olandese .  la più lunga è la l’afsluitdijk che ha trasformato il mare interno dell’antico Zuiderzee in un vasto lago.


Un’altra grande diga posta più a sud racchiude l’ampio bacino difronte alla città di Amsterdam. I polder sono vaste aree che erano un tempo coperte dal mare: ne corso dei secoli vennero racchiuse tra dighe, prosciugate, bonificate, e quindi rese coltivabili. Vennero creati anche insediamenti agricoli e città che hanno avuto un rapido sviluppo. La popolazione si concentra nel randstad holand; in questa grande conurbazione sono situate le maggiori città del paese Amsterdam Rotterdam l’aia, utrecht. Nell’economia olandese e trainante il settore terziario. I Paesi Bassi sfruttano i ricchi giacimenti di gas naturale e di petrolio scoperti nella città di Groninga e nei fondali del mar del Nord. La foce del fiume Reno e il punto di riferimento logistico di un vasto retroterra. L’agricoltura vantano un’altissima produttività. 

LEGGI ANCHE Ricerca sul Belgio

I parchi sono numerosi uno di questi è hoge veluwe con foreste ricche di fauna selvatica ha dei meravigliosi paesaggi a foresta ebrughiera. Le isole Frisone occidentali sono disposte ad arco a nord del paese. Texel è l’isola più grande e popolata ed è l’unica isola in cui si parla l’olandese. In primavera westland è la principale zona florovivaistica il nome zeeland significa terra del mare. Il piano delta la trasformato in un’aria di grande bellezza e di un grande interesse turistico, sono stati costruiti argini e dighe per prevenire delle inondazioni dal mar del nord come quella che si è verificata nel 1953.