Sintesi sui complementi diretti, indiretti e avverbiali

Appunto inviato da paolajose
/5

schema riassuntivo dei complementi della gramamtica italiana: diretti, indiretti e avverbiali (2 pagine formato doc)

Sintesi sui complementi diretti, indiretti e avverbiali - I COMPLEMENTI I COMPLEMENTI I complementi = completano il significato Descrizione Domanda IL COMPLEMENTO OGGETTO DIRETTO Elemento della frase su cui l'azione passa direttamente FORMA ATTIVA IL SOLE RISCALDA LA TERRA SOGG P.V.

COMPL. OGGETTO DIRETTO (verbo transitivo) LA LUNA RISPLENDE SOGG P.V. COMPL. OGGETTO SOTTOINTESO (verbo intransitivo) CHI? CHE COSA? COMPLEMENTO OGGETTO INDIRETTO COMPLEMENTO D'AGENTE O DI CAUSA EFFICIENTE L'azione è compiuta dal complemento FORMA PASSIVA LA TERRA E' RISCALDATA DAL SOLE SOGG P.V. COMPLEMENTO D'AGENTE (verbo transitivo) DA CHI? DA CHE COSA? COMPLEMENTO DI TERMINE A CHI? A CHE COSA? COMPLEMENTO DI LUOGO REALE DOVE ? (CASA)

Leggi anche Funzione e caratteristiche di alcuni complementi

FIGURATO DOVE? (FRA LE NUVOLE) COMPLEMENTO DI MOTO A LUOGO VERSO QUALE LUOGO? DA LUOGO DA DOVE? DA QUALE LUOGO? PER LUOGO PER DOVE? ATTRAVERSO QUALE LUOGO? COMPLEMENTO DI SEPARAMENTO O DI ALLONTANAMENTO COMPLEMENTO DI ORIGINE O PROVENIENZA DA CHI? DA CHE COSA? DA DOVE? COMPLEMENTO DI TEMPO DETERMINATO QUANDO? IN QUALE MOMENTO? DI TEMPO CONTINUATO PER QUANTO TEMPO? COMPLEMENTO DI CAUSA PERCHE'? PER QUALE MOTIVO? COMPLEMENTO DI SCOPO O FINE PERCHE? PER QUALE SCOPO? COMPLEMENTO DI MEZZO PER MEZZO DI CHI? PER MEZZO DI COSA? COMPLEMENTO DI MODO COME? IN CHE MODO? IN CHE MANIERA? COMPLEMENTO DI COMPAGNIA O DI UNIONE CON CHI? CON CHE COSA? INSIEME A CHI? INSIEME A CHE COSA? COMPLEMENTO DI VANTAGGIO O DI SVANTAGGIO PER CHI? PER CHE COSA? DI CHI?

Leggi anche I complementi per l'analisi logica

DI CHE COSA? COMPLEMENTO DI SPECIFICAZIONE Sempre introdotto dalla preposizione di COMPLEMENTO PARTITIVO FRA CHI FRA CHE COSA? COMPLEMENTO DI DENOMINAZIONE DI QUALE NOME? COMPLEMENTO DI ABBONDANZA DI PRIVAZIONE Sempre introdotto dalla preposizione di COMPLEMENTO DI ARGOMENTO DI CHI? DI CHE COSA? SU CHI? SU CHE COSA? COMPLEMENTO DI MATERIA Sempre introdotto dalla preposizione di e in COMPLEMENTO DI QUALITA' COMPLEMENTO DI QUANTITA' O MISURA COMPLEMENTO DI ETA' COMPLEMENTO DI PARAGONE COMPLEMENTO DI LIMITAZIONE COMPLEMENTO DI COLPA COMPLEMENTO DI PENA PREDICATIVO DEL SOGGETTO un complemento predicativo del soggetto, cioè un aggettivo o un sostantivo grammaticalmente riferito al soggetto, che però completa il senso del predicato verbale (es.
"Il padre viveva felice") PREDICATIVO DELL'OGGETTO 4.3 Complemento Il complemento è un elemento accessorio che completa la frase, rendendola più ampia e determinata. Andrea dorme = Andrea (soggetto) dorme (predicato verbale) ma: Andrea dorme con Luigi con Luigi = complemento di compagnia Nel secondo esempio la frase è più chiara perchè più completa, essendo stato aggiunto un elemento accessorio, ossia il complemento. Tutti i complementi normalmente vengono suddivisi in tre gruppi: complementi diretti, complementi indiretti, complementi avverbiali. a) Complementi diretti sono quei complementi costituiti da sostantivi introdotti da verbi transitivi attivi e non preceduti da preposizioni. In sostanza, l'unico complemento in cui avviene ciò è il complemento oggetto. La classe ricevette una ammonizione Il maltempo ha devastato

Leggi anche I complementi di latino