Il linguaggio SQL

Appunto inviato da heiboe
/5

Breve riassunto delle principali caratteristiche del linguaggio SQL (1 pagine formato doc)

Il linguaggio SQL è un linguaggio non procedurale, ovvero non può creare cicli, bensì utilizza database relazionali.
Secondo la terminologia di questo linguaggio un database è costituito da tabelle che rappresentano le relazioni; gli attributi sono le colonne della tabella e i record sono le righe della tabella. Il linguaggio SQL consente all’utente d: • Definire la struttura delle relazioni del database • Modificare i dati contenuti nel database, con le operazioni di inserimento, variazione e cancellazione • Gestire il controllo degli accessi e i permessi per gli utenti • Porre interrogazioni al database • Contenere record di grandi quantità Le tabelle vengono definite con il comando CREATE TABLE, seguito dal nome della tabella e dall’elenco degli attributi. Per ogni attributo occorre specificare il nome e il tipo di dato. La struttura della tabella può essere successivamente modificata con il comando ALTER TABLE, per aggiungere una nuovo colonna (ADD) a quelle già esistenti, oppure per togliere una tabella (DROP) I valori degli attributi nelle righe della tabella, possono essere inseriti, aggiornati o cancellati rispettivamente con i comandi INSERT, UPDATE e DELETE. L’aspetto più importante del linguaggio SQL è costituito dalla possibilità di porre interrogazioni in modo molto semplice alla base di dati per ritrovare le informazioni che interessano. Queste prestazioni sono fornite dal comando SELECT, che è nello stesso tempo molto potente e molto semplice da usare. Accanto alla parola Select vengono indicati i nomi degli attributi da elencare (le tabelle); dopo From vengono indicati i nomi delle tabelle su cui operare; dopo la clausola Where si specifica la condizione che deve essere soddisfatta dai campi delle righe. Il predicato ALL indica la richiesta di ottenere come risultato dell’interrogazione tutte le righe che soddisfano alle condizioni contenute nel comando. Il predicato DISTINCT, se viene specificato, fa si che le righe duplicate nella.