i database

Appunto inviato da sofrada
/5

Informatica: i database (0 pagine formato doc)

Unità Didattica 3 informatica: Unità Didattica 3 informatica: DATABASE:indica un insieme integrato di archivi utilizzabile da diversi utenti(inteso cme insieme d dati) CONSISTENZA:i dati contenuti negli archivi devono essere significativi ed essere effettivamente utilizzabili nelle applicazioni dell'azienda.
SICUREZZA:impedire che il database venga danneggiato da interventi accidentali o non autorizzati INTEGRITA':garantire che le operazioni effettuate sul database da utenti autorizzati non provochino una perdita di consistenza ai dati DataBaseManagementSystem:prodotti software per la gestione di database(inteso cme sistema x la gestione del database) RIDONDANZA:ho gli stessi dati compaiono in maniera duplicata ESSA PORTA ALLA INCONGRUENZA:in cui ho un dato che viene aggiornato in un archivio mentre nell'altro no;essa porta all'INCONSISTENZA:i dati presenti non sono più affidabili perché non si sa in modo quale dei diversi dati sia quello corretto FLAT FILE:in qst modello un database è costruito con una struttura di dati formata da 1 unico file.è adatta solamente per le struttura di dati estremamente semplici e non è efficiente x la maggior parte delle applicazioni gestionali MODELLO RELAZIONALE:rappresenta il database come un insieme di tabelle,nasce nel 1970 da Edward Codd.E' basato su: -utilizzazione di un linguaggio conosciuto a livello universale,-eliminare i problemi di ambiguità nella terminologia e nella simbologia.Percorsi di interrogazione a carico del sistema,definito a livello teorico prima di alcuna realizzazione sul computer GRADO:numero delle colonne della tabella(colonne contengono gli attr.dell'entità) DOMINIO:Insieme dei valori assunti da un attributo RELAZIONE:Insieme di n-uple TUPLA:Riga di una tabella CARDINALITA':Numero delle n-uple(ogni n-upla rappr.un'istanza dell'entità) CHIAVE:Attributo che identifica una n-upla REQUISITI FONDAMENTALI DEL MODELLO RELAZIONALE: Tutte le righe della tabella contengono lo stesso numero di colonne,corrispondenti agli attributi Gli attributi rappresentano INFORMAZIONI ELEMENTARI,non scomponibili ulteriormente,cioè non ci sono campi di gruppo che contengono per ogni riga un insieme di valori anziché un solo valore I valori assunti da un campo appartengono al dominio dei valori possibili per quel campo,e quindi sono VALORI OMOGENEI tra loro,sno dello stesso tipo In una relazione,ogni riga è diversa da tutte le altre,cioè non ci possono essere due righe con gli stessi valori dei campi:qst significa che esiste 1 attributo o una combinazione di più attributi che identificano univocamente la n-upla,e ke assumono perciò la funzione di CHIAVE PRIMARIA della relazione Le n-uple compaiono nella tabella secondo un ORDINE PREFISSATO,cioè non è rilevante il criterio con il quale le righe sono sistemate nella tabella INTEGRITA' SULL'ENTITA':nessuna componente della chiave primaria può avere valore nullo Operazione di SELEZIONE:Vengono selezionate le righe con i valori degli attributi corrispondenti alla co.