Michael Kohlhaas

Appunto inviato da paolinahc
/5

Riassunto sul "Michael Kohlaas" di Heinrich von Kleist (7 pagine formato doc)

Anche se non è esplicitato chiaramente nel racconto, da alcune indicazioni contenute nel testo si può affermare che l’arco di tempo sotteso al racconto è di circa un anno e mezzo.
Dal giorno della morte della moglie Lisabeth alla prigionia di Kohlhaas a Berlino sappiamo con certezza che sono passate “sette Lune”, e che l’uccisione del protagonista avviene “la settimana prima di Pasqua”. Il racconto si svolge nei territori nord-orientali dell’ impero tedesco, nelle zone del Brandeburgo e della Sassonia. Queste grandi aree, che sono poi ulteriormente divise in città con a capo un governatore, dipendono direttamente dai principi elettori e soltanto in seconda istanza dall’ imperatore del Sacro Romano Impero. Quando si parla di “vecchio ordine signorile” ci si riferisce all’aristocrazia, cioè alle famiglie di sangue nobile che senza praticare un impiego, erano sostenute economicamente dalle rendite delle proprietà terriere.
Per “nuovo ordine signorile” invece si intende quel gruppo nascente di mercanti, artigiani,banchieri… che pur non essendo di nobile famiglia, grazie alla loro attività si stava arricchendo...