Narciso e Boccadoro di Hesse

Appunto inviato da supergiorgio97
/5

Riassunto e tematiche (1 pagine formato pdf)

Narciso e Boccadoro
La storia ha inizio nel convento di Maribronn, quando arriva un giovane di nome Boccadoro.
Quest'ultimo era un giovane ragazzo che durante la sua permanenza nel convento di affezzionò molto a due persone: Narciso e l'abate Daniele. Boccadoro strinse una grande amicizia con il suo insegnante Narciso e questo affetto si sentirà durante tutto il libro. Una grande svolta si ebbe quando Boccadoro usci dal convento con alcuni amici per incontrarsi con delle ragazze. Un giorno egli ando a sbrigare delle commissioni di padre Anselmo nel bosco dove conobbe una ragazza di nome Lisa. Quella stessa notte inizio la sua avventura da vagabondo a fianco della sua amata Lisa.


Passò dei giorni pieni d'amore con lei, ma quando ella lo abbandonò, egli continuò a vagabondare da solo.
Nella sua solitudiene Boccadoro inizio a ripensare al suo amico Narciso. Quando dopo
lungo vagare arrivo in un villaggio fu ospite in una casa di un contadino. Li ebbe una storia con la moglie del contadino, ma l'indomani si rimise in viaggio. Dopo alcuni giorni arrivo in un castello.
Qui in cambio di ospitalità aiuto il padrone con la lingua latina. Fu proprio in questo castello che Boccadoro cerco di fare innamorare della sua persona due ragazze. 


Quando il padrone pero scopri questo Boccadoro fu cacciato. Nel bosco conobbe un uomo di nome vittore. Durante la notte quest'ultimo cerco di uccidere Boccadoro che nel difendersi lo uccise.